Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: ancora tanta pioggia con forse un po' di FREDDO in terza decade

Marzo pazzerello? Molto di più...

Fantameteo 15gg - 8 Marzo 2018, ore 15.00

Siamo in attesa della perturbazione che impegnerà il nord e le regioni centrali nel prossimo week-end con piogge anche intense e temporali.

Se volgiamo lo sguardo a prua notiamo però che la media degli scenari del modello americano (prima mappa) inquadra già in maniera corretta il transito frontale successivo atteso sul finire della settimana prossima, indicativamente tra giovedì 15 e venerdì 16 marzo.

Ciò significa che le elaborazioni hanno le idee molto chiare in merito al periodo instabile (se non del tutto perturbato) che ci accompagnerà quasi sicuramente per tutto il mese di marzo.

Tra una perturbazione e l'altra si potranno comunque avere pause soleggiate e miti, ma l'alta pressione stabile...quella che tutto monopolizza, sembra essere scomparsa sia dall'Europa che dal bacino del Mediterraneo.

Se ci spingiamo oltre arrivando al terzo fine settimana di marzo (domenica 18 per la precisione), notiamo l'Italia ancora tra le braccia di una figura perturbata che dispenserà molta pioggia ed altrettanta neve in montagna.

Una vera manna per le falde idriche e soprattutto per i ghiacciai che riceveranno nutrimento dalle precipitazioni nevose che scenderanno in quota.

Tempo instabile a tratti anche perturbato, ma complessivamente non freddo; le temperature potrebbero calare un po' solo sotto eventuali rovesci che imporranno un rovesciamento del freddo dalle alte quote, per il resto non prevediamo ritorni di freddo importanti in Italia almeno fino al termine della seconda decade marzolina.

...e la terza decade come potrebbe comportarsi? Premettiamo che è presto per lanciare sentenze, tuttavia se ci fidiamo degli elaborati a nostra disposizione sembra proseguire il trend instabile sull'Italia, ma con un taglio più freddo rispetto alla decade precedente.

La mappa termica prevista per giovedì 22 marzo deve essere presa come puramente indicativa sui movimenti delle masse d'aria che si avranno sul finire del mese.

Un certo ritorno del freddo sembra possibile, ma al momento è davvero presto per quantificarne intensità e durata.

Per il momento sarà la pioggia (e la neve in montagna) a dettare legge in questo mese di marzo, per il freddo si vedrà...

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.38: A14 Ancona-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Roseto Degli Abruzzi (Km. 344) e Atri-Pineto (Km. 351,8) in dir..…

h 01.14: A14 Ancona-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Roseto Degli Abruzzi (Km. 344) e Atri-Pineto (Km. 351,8) in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum