Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Italia "al caldo" ancora per i prossimi cinque giorni

Il quadro delle anomalie termiche non presenta novità importanti per i prossimi cinque giorni. Le temperature seguiteranno ad essere più alte del normale.

Temperature - 10 Aprile 2014, ore 15.53

Un'alta pressione azzorriana, ma con chiari contributi africani alle quote superiori. Ciò determina temperature superiori alle media del periodo, con picchi anche notevoli in prossimità della Penisola Iberica.

La prima cartina inquadra le anomalie di temperatura previste per la giornata di domani ( venerdì) sul nostro Continente.

Fa indubbiamente sensazione quella lingua calda che parte dal nord Africa e interessa la Penisola Iberica e la Francia meridionale. In questi settori il sopramedia termico risulta assai marcato, anche di 7-8° in più rispetto ai valori attesi.

Più ad est, in prossimità dell'Europa orientale, è presente invece un lago di aria più fredda, con valori fino a 4-5° inferiori alle medie del periodo. L'Italia sta nel mezzo, ma complessivamente ha valori termici più alti della norma, specie sui settori di ponente e al nord-ovest.

Questa situazione tenderà a modificarsi in tempi brevi? Sembra di no...

Se analizziamo la cartina delle anomalie termiche per le medesime aree, ma valida per la giornata di martedì 15 aprile ( tra 5 giorni esatti) notiamo che la situazione non cambierà di molto.

Farà sempre più caldo del normale su buona parte del bacino centro-occidentale del Mediterraneo e sull'Italia. Per avere temperature più basse si dovrà andare a nord delle Isole Britanniche o sull'Europa sud-orientale, anche se gli scostamenti con la norma risultano abbastanza contenuti ( 1-2° al massimo).

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.08: A1 Firenze-Roma

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Certosa (Km. 295,5) e Incisa -..…

h 22.06: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Incisa - Reggello (Km. 319,9) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum