Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Settimana che inizia ventosa e fresca per terminare calma e calda

Eolo al lavoro nei primi giorni della settimana, con importante ricambio d’aria sulla Penisola. Poi fine settimana tranquillo con caldo ed anche Eolo in vacanza.

Sotto la lente - 9 Luglio 2007, ore 09.56

Probabilmente Eolo si è compiaciuto del lavoro svolta la settimana scorsa, compiaciuto a tal punto da voler riproporre per questa settimana lo stesso copione della scorsa. Poche le differenze, legate più ad un fine settimana più caldo che tuttavia essendo un po’ lontano potrà essere soggetto di correzioni. Vediamo allora nel dettaglio cosa ci aspetta. Da oggi ecco dunque in azione l’annunciato calo termico, con i temporali che già dalla scorsa notte hanno iniziato a rinfrescare i settori più settentrionali della Penisola. Ma dalla prossima notte entrerà in azione lui, Eolo, con l’entrata dei venti di Maestrale al seguito del fronte freddo. Tale azione darà ulteriore impulso al ricambio d’aria, ad iniziare dalle regioni occidentali. Entro domani sera il fresco vento avrà sfondato anche sui settori orientali della Penisola, iniziando a portare una cospicua diminuzione termica su un po’ tutte le regioni Italiche. Le temperature attese a metà settimana avranno valori inferiori quelle medie del periodo, con minime che torneranno localmente sotto quota 10°C su alcune località di pianura del nord Italia. Giunti così a metà settimana, giovedì, il fresco Maestrale tenderà ad attenuarsi a partire dai settori occidentali, Sardegna in primis, segnale che il promontorio anticiclonico inizierà a pompare nei cieli del Mediterraneo occidentale. Mentre sullo Ionio soffieranno le ultime scariche di vento da nord, su Sardegna e alto Tirreno il vento risulterà calmo, sonnolento, con Eolo che inizierà a mostrare classici sintomi da weekend estivo. Voglia di sole, caldo, ma poca voglia di lavorare. Ecco così pronto per il fine settimana un poderoso promontorio anticiclonico a salire dal nord Africa verso il centro Europa, con venti calmi e temperature in netto rialzo causa l’afflusso di aria calda dal nord Africa.

Autore : Paolo Sartori

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.56: A14 Pescara-Bari

catene controllo-velocita snow

Controllo catene o pneumatici invernali causa neve nel tratto compreso tra Termoli-Molise (Km. 477)..…

h 02.56: A25 Torano-Pescara

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento A24 Roma-Teramo (Km. 72) e Allacciamento A14 Bologn..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum