Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le carte "spaghetti" confermano il ritorno a temperature normali col cambio di mese

Il confronto tra i vari modelli lascia ben sperare per un calo termico ad inizio del nuovo mese e situazioni più favorevoli alle piogge al Settentrione.

Sotto la lente - 27 Giugno 2005, ore 11.00

In gergo meteorologico i grafici sulla linea di tendenza ottenuti confrontando tutti i principali modelli a disposizione vengono detti "spaghetti" proprio perché l'insieme delle varie linee ricordano il piatto italiano più rinomato al mondo. Osservando l'ultima elaborazione degli "spaghetti" (riferita alle regioni settentrionali) che si spinge sino al 13 luglio, spiccano subito le temperature nettamente superiori alla norma che ci accompagneranno sino alla fine del mese. Guardando infatti il grafico nella figura si distingue in alto la linea rossa che rappresenta le medie e le tendenze (raggruppate dalla linea bianca) che si trovano al di sopra di essa. A partire invece dal primo luglio le temperature tendono a riportarsi su valori normali mantenendosi tali almeno sino alla prima decade del mese (le linee rossa e bianca quasi coincidono). Per quanto riguarda le piogge (le linee in basso) prosegue la tendenza siccitosa fino al 30 giugno, dopodiché sembra aprirsi una fase maggiormente instabile e foriera di qualche acquazzone. Le carte "spaghetti" riferite alle regioni centrali e meridionali mostrano più o meno la stessa tendenza termica con una diminuzione delle temperature a partire dal 2 luglio ed un riallineamento con le medie stagionali almeno fino al giorno 13. La piovosità prevista per il centro-sud risulta invece inferiore a quella del nord e presenta alcuni picchi tra i giorni 1 e 3, 7 e 9 e 11 e 13 luglio.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum