Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

EDIZIONE meteo STRAORDINARIA: dopo il FREDDO, la NEVE per qualche ora abbraccerà quasi tutta l'Italia!

L'estensione del freddo e lo scorrimento dell'aria umida e mite in seno al fronte caldo in risalita verso nord consentiranno per qualche ora di ritrovare un'Italia nordica con la neve che potrebbe cadere dall'ovest delle Alpi sino alla Calabria, con altri fiocchi non esclusi su Roma e Napoli, sicuri a Firenze e giovedì su tutto il nord. Appendice nevosa venerdì e sabato su parte del settentrione, specie il settore occidentale, l'Emilia e i fondovalle alpini a quote basse.

Prima pagina - 28 Febbraio 2018, ore 07.19

EMOZIONANTE: raramente nella nostra carriera professionale avevamo visto una mappa neve sull'Italia, pur non diffusa, che si estendesse contemporaneamente dalle Alpi occidentali alla Calabria, coinvolgendo praticamente tutte le regioni. Eccola! La vedete qui a fianco, e segnala che questa sera, anche se solo per qualche ora e sfruttando il freddo accumulatosi sul Paese, l'aria più mite ed umida potrà favorire nevicate di addolcimento su molte regioni a partire dal nord-ovest e persino su Roma e Napoli si potrebbe rivedere qualche fiocco prima del passaggio a pioggia.

FREDDO: stamane si segnalano ancora valori notevoli su molte città e zone di montagna, a conclusione di questa intensa, anche se breve ondata di freddo siberiano. Il freddo ora si ritirerà sul settentrione, dove si radicherà almeno sino a sabato, favorendo ulteriori episodi nevosi a bassa quota.

SITUAZIONE: la massa d'aria di estrazione siberiana tende ad abbandonare l'Italia ma rimarrà comunque determinante per le nevicate in arrivo da fronte caldo dalla serata odierna. Sul settentrione oltretutto si manterrà uno strato freddo di notevole spessore. L'aria fredda siberiana tenderà nel frattempo a convergere in una depressione a ridosso dell'Iberia che spingerà diversi corpi nuvolosi in direzione dell'Italia nel corso dei prossimi giorni. Al centro e al sud tra giovedì e venerdì significativo rialzo delle temperature, che si porteranno su valori molto miti in Sicilia.

EVOLUZIONE: da stasera attese nevicate sul nord-ovest, le regioni tirreniche sino alla Calabria con qualche fiocco non escluso sino a Roma e Napoli. La neve potrebbe visitare nella notte anche le regioni del medio e basso Adriatico e la Lucania, prima di trasformarsi in pioggia. Giovedì il fronte caldo si posizionerà all'altezza del settentrione portando nevicate deboli (o al più moderate) diffuse, in estensione da ovest ad est e temporanea attenuazione nella notte.

FOCUS NEVE: la neve insisterà nella prossima notte soprattutto sul nord-ovest sino a Milano, ma nel frattempo coinvolgerà quasi tutto il centro e persino il sud, specie su Campania, Molise, Lucania, Puglia, presentandosi mista a pioggia sulle coste e in successiva trasformazione in pioggia su tutto il sud e sul Lazio; passaggio rapido da neve a pioggia in Sardegna. Giovedì neve in estensione a gran parte del nord debole, localmente moderata, più generosa sull'Appennino ligure. Accumuli medi tra 5 e 10cm, 20cm in Liguria ed Emilia. In serata temporanea attenuazione dei fenomeni al nord, ma venerdì mattina nuovo impulso nevoso in transito con fiocchi possibili ovunque, ma soprattutto su Piemonte, Lombardia ed Emilia occidentale.

VENERDI e SABATO: due altri impulsi legati al vortice depressionario sull'ovest del Continente attraverseranno l'Italia, portando piogge al centro e al sud, ancora neve al nord, segnatamente su Alpi, regioni di nord-ovest ed Emilia occidentale.

DOMENICA e LUNEDI: domenica tregua, lunedì altra perturbazione con piogge in trasferimento da ovest ad est. Neve solo sulle Alpi ma a quote anche basse.

OGGI: al mattino freddo ovunque, instabilità già presente su Liguria con rovesci nevosi locali, pioggia con neve in collina sulla Sardegna; nuvolaglia al sud con locali episodi di neve o di neve mista a pioggia. Nel corso della giornata aumento della nuvolosità su tutte le regioni tirreniche e al nord-ovest con le prime precipitazioni nevose entro sera, specie su Piemonte, Liguria, Toscana, Lazio, Umbria, pioggia mista a neve sulle coste del Tirreno. Ancora asciutto altrove ma con peggioramento serale, tranne in Sicilia, dove non si prevedono precipitazioni.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.13: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Milano e Allacciamento Tangenziale Ove..…

h 07.12: A4 Torino-Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Nodo di Pero e Svi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum