Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E le PIOGGE autunnali serie? Il modello europeo le vede, l'americano no

L'analisi approfondita delle due principali emissioni modellistiche vede un passaggio di testimone nel prevedere l'arrivo delle piogge autunnali prima di metà mese. Sarà davvero cosi?

Prima pagina - 3 Ottobre 2017, ore 10.53

Colpo di scena (piccolo)!
Il modello europeo
, sino a ieri un po' scettico nel provare ad individuare il periodo in cui si sarebbe verificata una modifica dell'assetto barico sull'Europa con l'arrivo di perturbazioni da ovest, oggi non solo ipotizza questo cambiamento nell'emissione ufficiale in venerdì 13 ottobre, ma anche la media degli scenari che fa capo al modello mostra uno schema barico del tutto simile, tale da far pensare che NON voglia affatto scherzare.

Il modello americano, che sino a ieri puntava proprio su quella data per introdurre un cambiamento di scenario e proporre le tanto attese piogge autunnali di tipo classico, ora tentenna, anzi sembra proprio aver cambiato idea, allungando a dismisura i tempi di intervento delle correnti atlantiche da ovest.

Non più 13 ottobre, ma nemmeno 14 o 15, bensì addirittura mercoledì 18 ottobre, un periodo inaccettabile per i previsori, che tengono ben poco in considerazione linee di tendenza che vadano oltre i 10 giorni canonici.

Però lo schema barico non è scomparso, semplicemente è stato adottato da un altro modello. Ad avallare il possibile ritorno delle piogge da ovest per venerdì 13 c'è peraltro anche il modello canadese (che però da sempre offre tra i 3 le peggiori performances): oltretutto il suo OK arriva solo nell'emissione ufficiale, perché nella media degli scenari arriva a prevederle anch'esso solo da mercoledì 18 ottobre.

Alla fine allora chi la spunterà? L'idea di una piccola rivoluzione barica dai quadranti occidentali rimane valida perché altrimenti non ne avremmo trovato più traccia in nessuna emissione, ma ancora non è possibile avallarla con certezza. Diciamo che un'altra tessera del puzzle è stata inserita e per il momento può già bastare così.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum