Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VENERDI' inizia a peggiorare al nord-ovest, asciutto e per lunghi tratti soleggiato altrove

VENERDI' i primi effetti della depressione THOMMY si faranno sentire al nord-ovest e dalla sera sulla Sardegna, dove cadranno le prime piogge. Ancora asciutto altrove, bello al centro-sud. SABATO e DOMENICA maltempo al centro-nord con precipitazioni diffuse, localmente abbondanti al nord-ovest e sul Tirreno, neve sui rilievi a partire da 1500-2000m. In breve attesa il meridione, dove i fenomeni (più moderati) risparmieranno solamente la bassa Puglia e i settori ionici. Nella seconda parte di DOMENICA miglioramento al nord-ovest e al centro.

Previsioni meteo - 14 Aprile 2005, ore 12.39

Venerdì, 15 aprile 2005 NORD: Su tutte le regioni nuvolosità irregolare con qualche occhiata di sole. Dal pomeriggio deboli precipitazioni sparse ed intermittenti saranno possibili tra Piemonte, Liguria di Ponente, Lombardia e Valle d'Aosta, nevose oltre i 2000m, brevi rovesci non esclusi sulle Prealpi venete e friulane. Altrove generalmente asciutto. In serata attenuazione dei fenomeni ovunque, tranne sul Ponente ligure e sulle Alpi piemontesi, dove comincerà a manifestarsi un peggioramento più marcato. Venti meridionali in rinforzo, temperature in leggero calo nei valori massimi, minime in aumento. Moto ondoso in progressivo aumento a partire dal Mar ligure. CENTRO: Mattinata in prevalenza soleggiata, nel pomeriggio velature e comparsa di nubi basse per l'insorgenza di venti di Scirocco. Non sono comunque previste piogge degne di nota. Solo in serata sulla Sardegna si verificherà un peggioramento piovoso. Venti in rinforzo da sudest, temperature in aumento, mari da poco mossi a generalmente mossi. SUD: In mattinata bel tempo ovunque, dal pomeriggio tendenza a velature sulla Sicilia, in propagazione alla Calabria e alla Lucania e comparsa di qualche nube bassa sottocosta per l'insorgenza di venti sciroccali, asciutto ovunque sino a sera. Mari generalmente mossi, specie al largo. Temperature miti. Sabato, 16 aprile 2005 NORD: Tempo perturbato su Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta, ovest Lombardia sin dal mattino con vento e pioggia intermittente. Fenomeni più intensi e battenti su Varesotto, Biellese, Ossola, Lago Maggiore, Eporediese, Canavese, Torinese. Altrove parzialmente nuvoloso ma ancora asciutto e ventoso. Forte Scirocco con probabile acqua alta sulla Laguna Veneta. Nel corso della giornata estensione del peggioramento a tutto il settentrione con piogge anche intense e possibili isolati temporali, neve oltre i 1800-2000m con quote in calo fin verso i 1500m in serata. Temperature in diminuzione nei valori massimi, specie nelle zone raggiunte dalle piogge. Mari molto mossi, agitati al largo. CENTRO: Sulla Sardegna tempo perturbato con piogge temporalesche in estensione verso Toscana, Umbria e Lazio. Altrove mattinata incerta con qualche occhiata di sole, seguita da un peggioramento piovoso nel pomeriggio-sera. Possibili temporali forti sul Lazio. In serata neve sull'Appennino fin verso i 1500m. Venti di Libeccio sul Tirreno, Scirocco sostenuto sull'Adriatico, temperature miti grazie ai venti da sud ma con tendenza a diminuire. Mari molto mossi, agitati i bacini circostanti la Sardegna. SUD: Nuvolosità alta e stratificata, con qualche raggio di sole. Nubi temporaneamente più compatte su nord Sicilia, Calabria tirrenica, Campania e Molise associate a deboli piovaschi o brevi rovesci, in esaurimento con il passare delle ore. Su Puglia e Lucania velato con un po' di sole. Verso sera momentaneo rasserenamento quasi ovunque. Venti sostenuti di Libeccio sul Tirreno e di Scirocco in Adriatico, temperature in aumento e valori diurni gradevoli, localmente superiori ai 20°C. Domenica, 17 aprile 2005 NORD: Molto nuvoloso su tutte le regioni con piogge tra il debole e il moderato e momenti più asciutti. Neve oltre i 1500m, quote in rialzo fino a 1800-2000m. In serata cessazione delle precipitazioni al nord-ovest con momentanee schiarite su Piemonte e Val d'Aosta. Temperature invariate. Venti deboli meridionali, mari poco mossi o mossi. CENTRO: Forte instabilità su tutti i settori con annuvolamenti e possibili rovesci o brevi temporali, nevosi oltre i 1500m, ma anche qualche temporanea apertura. Schiarite dal pomeriggio su Sardegna, Toscana e Umbria, in estensione ai rimanenti settori entro sera. Temperature in lieve diminuzione. Forte Maestrale sulla Sardegna dove i mari risulteranno agitati, moderato Libeccio altrove e mari mossi. SUD: Nubi irregolari ovunque con possibili acquazzoni, specie su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia. Lunghe pause più asciutte e un po' di sole altrove. In serata peggioramento temporalesco sulla fascia costiera tirrenica, sulla Sicilia, sulle Eolie e sul basso Tirreno in mare aperto; cessazione dei fenomeni e aperture sui rimanenti settori. Temperature in lieve diminuzione. Venti tesi sudoccidentali, mari molto mossi; agitato il Canale di Sicilia. TENDENZA SUCCESSIVA LUNEDI' probabile nuovo peggioramento al centro-nord con piogge dalla tarda mattinata (da confermare).

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.27: Roma Viale Aventino

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Viale Aventino Altezza Metro Circo Massimo…

h 11.24: A90-GRA Casilina-Appia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo 18: SS6 Via Casilina (Km. 37,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum