Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Diretta modelli: l'inglese vede un periodo alquanto movimentato, anche sull'Italia

MeteoLive commenta per voi in diretta l'ultima emissione del modello inglese, a cura del nostro previsore di turno. Un articolo non solo utile ma anche didattico, poichè permette a chi si avvicina per la prima volta a questa scienza affascinante di capire le linee guida di come si elabora una previsione.

Previsioni meteo - 28 Ottobre 2013, ore 20.00

Ecco a voi l'ultima corsa serale del modello inglese ECMWF, fra gli strumenti principali per poter elaborare una previsione, in progressivo aggiornamento automatico dalle ore 20.00 in poi.
Dalle ore 21.00 appariranno invece via via i commenti e le analisi del nostro previsore di turno riguardo alle mappe più rilevanti e interessanti scelte fra i successivi 10 giorni di previsione. 

 

 
ANALISI della situazione attuale
: il Mediterraneo sta per essere interessato da un centro depressionario di origine atlantica, la cui perturbazione di testa ha già investito i Paesi occidentali. Sarà protagonista delle giornate di mercoledì e giovedì anche sull'Italia, quando porterà diffuso maltempo su gran parte delle regioni.  

 

 

La grande depressione porterà maltempo anche sull'Italia, partendo dal nord e procedendo via via anche verso il centro e il sud. L'intera settimana vedrà pertanto condizioni di tempo tipicamente autunnale su gran parte del Continente.

Nel corso di giovedì 31 ottobre, ma soprattutto nella giornata di venerdì 1 novembre si assisterà invece ad un temporaneo aumento della pressione, che sull'Italia si tradurrà in un allentamento della morsa del maltempo, con passaggio a condizioni di tempo più spesso soleggiato.

Sarà però solo una brevissima pausa, per altro caratterizzata da condizioni piuttosto nebbiose sulle zone di pianura, specie in val Padana. 

Da sabato 2, ma ancor più nella giornata di domenica 3, ecco sopraggiungere una nuova perturbazione atlantica, sintomo di una nuova depressione in avvicinamento da ovest.

Essa caratterizzerà il tempo della prossima settimana dato che, dopo il peggioramento iniziale, che interesserà soprattutto nord e centro, subentrerà una terza perturbazione, attesa per martedì 5 novembre (figura qui a fianco).

Visto così semnrerebbe un guastone di quelli duri a morire. In effetti avrà il suo peso sulle condizioni atmosferiche sull'Italia. Nel giro di un paio di giorni però, la depressione tenderà a perdere contatto con la saccatura madre e si andrà ad isolare sulle sponde del Mediterraneo centro-occidentale.

Da questa posizione riuscirà ad interessare le nostre regioni meridionali e le Isole Maggiori, ma solo temporaneamente e con lievi condizioni di instabilità. Il merito del subentrante miglioramento, avrà luogo grazie ad un aumento della pressione sul comparto europeo (ultima mappa in basso).

Si apre così una fase di tempo più tranquillo per l'Italia, quantunque termicamente in linea con le medie stagionali.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum