Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I Vortici di Von Karman

Uno splendido spettacolo naturale, di cui però solo poche persone possono godere.

MeteoLive school - 9 Ottobre 2008, ore 10.21

Non fatevi spaventare dal nome così altisonante, non si tratta di un fenomeno paranormale o proprio di chissà quale zona della Terra; in realtà questo tipo di manifestazione della natura è molto più frequente di quanto si possa pensare, solo che non ce ne rendiamo conto perché non abitiamo nel giusto luogo di osservazione, o perché non abbiamo mai viaggiato ad alta quota in aereo. Stiamo parlando infatti di piccoli riccioli nuvolosi (2-5 km di diametro) che si formano aldilà del versante sottovento di una isola di ridotte dimensioni o di un arcipelago; prendono vita quando un flusso di correnti umide e fresche che scorre sulla superficie marina impatta contro i rilievi di un isolotto (non più vasto di 20-40 km), per poi continuare la sua corsa dopo aver subito un certo rallentamento, una "frenata" che impone un calo della pressione sul versante sottovento dell'Isola stessa; l'aria viene quindi nuovamente accelerata una volta superato l'ostacolo, ma anche in parte richiamata indietro, dando vita a queste catene di "riccioli", che a volte si possono anche contare in 5-7 unità. Perché occorre aria umida e fresca per generarli? Perché si tratta di una massa d'aria molto densa, che subisce maggiormente i rallentamenti dovuti agli ostacoli rispetto all'aria calda; occorre quindi che le Isole di cui stiamo parlando si trovino nel bel mezzo dell'Oceano (per far sì che l'aria fredda si carichi di sufficiente umidità lungo il suo cammino) o in un mare molto vasto. Nella foto si vedono le Isole di Capo Verde, in aperto Atlantico, ma il fenomeno è molto frequente anche sulle Canarie e sulle Svalbard; avvicinandoci ai nostri confini non è raro osservare in autunno e primavera bellissimi vortici concatenati fra loro nelle vicinanze di Pantelleria e Lampedusa, molto saltuariamente anche in prossimità dell'Isola d'Elba e sulle Eolie.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum