Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un po' di instabilità fino al week-end al centro-sud, poi via libera al sole

Le alte pressioni tornano protagoniste della scena euro-atlantica probabilmente fino alla terza decade di aprile. Prima però occorrerà smaltire un po' aria fresca e instabile, concentrata in particolare al centro sud nel fine settimana.

La sfera di cristallo - 14 Aprile 2011, ore 15.21

Aprile è abituato a ben altro tuttavia, archiviata la lunga e anomala fase anticiclonica di tipo simil-estivo con la quale aveva esordito, tutto sembra essere rientrato alla normalità climatica. Le nubi girano nel cielo, a tratti scroscia anche qualche bel rovescio e le temperature sono tornate ovunque nel range della ragionevolezza, sia statistica che di pelle. Nulla di tutto questo però ha di che spartire con la consueta dinamicità, anche perturbata, tipica di questo caratteristico mese di transizione.

Ora il piccolo malloppo instabile che ha tolto l'esclusiva all'anticiclone concentrerà le sue attenzioni sulle nostre regioni centrali e meridionali dove, fino al fine settimana, recherà frequenti annuvolamenti e diverse buone occasioni per rovesci sparsi, talora anche a sfondo temporalesco. Gran parte del nord invece entrerà già da sabato a far parte della nuova gestione atmosferica, quella che prenderà in mano le redini di aprile per accompagnarci poi probabilmente fino alle porte del periodo pasquale.

E questa nuova gestione pare abbia tutta l'intenzione di calcare la strada già aperta e collaudata dal grande anticiclone subtropicale di inizio mese. Probabilmente non raggiungeremo i valori termici record di quei giorni, tuttavia l'anomalia si dovrebbe ripetere per quanto concerne la scarsità di precipitazioni. Da lunedì 18 tornano infatti ovunque sole e cieli azzurri. Gli unici disturbi saranno legati all'eventuale cumulogenesi pomeridiana a ridosso delle zone montuose, che potrebbe sfociare di quando in quando in qualche scroscio di breve durata.

Insomma una replica di quanto già visto, con questa fuorviante stabilità che ci regalerà sole in abbondanza e un "innaturale" margine di sicurezza nel formulare le previsioni notoriamente difficili del periodo pasquale. Volete vedere che quest'anno l'azzeccheremo tutti?

SINTESI PREVISIONALE FINO A GIOVEDI  21APRILE 2011

VENERDI 15 APRILE

Generale instabilità su Liguria, Emilia Romagna e al centro-sud, con rovesci sparsi e qualche spunto temporalesco. Spruzzate di neve sull'Appennino centro-settentrionale intorno ai 1000 metri, su quello meridionale tra 1400 e 1600. Più sole sul resto del nord, con moderato sviluppo di cumuli al pomeriggio sulle Alpi, ma senza fenomeni. Ancora fresco ovunque e abbastanza ventoso. Migliora prima di sera su Liguria ed Emilia Romagna.

SABATO 16 APRILE

Ancora piuttosto instabile al centro e al sud, con possibilità di rovesci sparsi e qualche temporale. Spruzzate di neve in Appennino oltre i 1300-1500 metri. Più soleggiato al nord con pochi annuvolamenti pomeridiani in montagna. Temperature stazionarie su valori in linea con le medie del periodo.

DOMENICA 17 APRILE

L'instabilità si concentra al sud, con rovesci frequenti e alto rischio di temporali, specie in Calabria. Un po' di nubi e qualche rovescio anche su Lazio, Abruzzo e sud Sardegna. Ulteriori spruzzate di neve in montagna oltre i 1400-1600 metri. Soleggiato sul resto d'Italia. Temperature massime in lieve aumento al centro e al nord. Ancora bello fresco al sud.

LUNEDI 18 APRILE

Torna il bel tempo ovunque, a parte qualche modesto passaggio nuvoloso al nord e locali nubi basse nelle valli del centro-sud, al mattino. Temperature in lieve generale aumento,

MARTEDI 19 APRILE

Bel tempo su tutto il Paese, con qualche addensamento pomeridiano di poco conto in montagna. In serata velature in arrivo sulla Sardegna. Clima mite con temperature in ulteriore aumento.

MERCOLEDI 20 APRILE

Qualche stratificazione di passaggio su Isole Maggiori e Calabria, senza conseguenze. Altrove bel tempo con pochi annuvolamenti pomeridiani in montagna, più consistenti sulle Alpi. Temperature stazionarie su valori miti.

GIOVEDI 21 APRILE

Tempo discreto ma con nubi di passaggio al sud e moderata attività cumuliforme pomeridiana in montagna. Clima sempre mite e qualche grado al di sopra delle medie stagionali.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum