Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Luglio si congederà tra temporali e belle schiarite

Ancora poche garanzie di stabilità sulla nostra Penisola. Sabato nuova ondata temporalesca al centro-nord. Più sole dalla prossima settimana, ma sempre con un sottofondo di variabilità.

La sfera di cristallo - 23 Luglio 2014, ore 15.07

Luglio, il mese centrale dell'estate mediterranea, si avvia lentamente alla conclusione, ma sulla nostra Penisola la situazione meteo cambierà ben poco.

Statisticamente dovremmo essere nel periodo più stabile dell'anno, con sole e caldo da nord a sud. In altri anni si invocavano le rinfrescate, per dare un po' di fiato alla nostra Penisola, che si trovava spesso nella morsa del caldo e dell'afa. 

Quest'anno è tutto diverso e la stagione calda non riesce a trovare ancora una sua identità. Le alte pressioni si presentano deboli e non sono in grado di reggere le bordate inferte dalle correnti nord atlantiche. 

Ci troviamo quindi a vivere una stagione ibrida, dove il sereno è merce rara e i temporali risultano sempre in agguato, pronti ad entrare in azione da un momento all'altro, specie sui nostri rilievi.

La prima cartina inquadra la situazione attesa per la giornata di sabato 26 luglio in Italia. Come potete vedere, gran parte del centro-nord sarà di nuovo alle prese con temporali più o meno intensi. Al meridione e sulle Isole la situazione sarà migliore ed avremo anche un aumento delle temperature massime.

Domenica andrà un po' meglio, con i fenomeni che saranno presenti solo lungo i rilievi e nelle ore più calde, a testimoniare una situazione relativamente più stabile in Italia.

Guardando ancora oltre, tra lunedì e martedì avremo una situazione di stallo sull'Italia. L'alta pressione delle Azzorre si proporrà da ovest, ma non riuscirà ad entrare franca da noi, dove permarrà una blanda circolazione instabile da nord-ovest.

Tutto ciò si tradurrà in temporali pomeridiani o serali che seguiteranno a frequentare la dorsale appenninica e le Alpi, con qualche sconfinamento verso le zone di pianura adiacenti.

Insomma, anche il mese di luglio se ne andrà sotto un tempo non completamente stabile, anche se per fortuna non sono attesi ulteriori passaggi frontali organizzati.

Ecco la possibile linea di tendenza del tempo fino alla giornata di mercoledì 30 luglio.

Giovedì 24 luglio: temporali abbastanza organizzati al nord, su parte del centro e nelle zone interne del sud. Per il resto tempo abbastanza buono.

Venerdì 25 luglio: belle schiarite sull'Italia, ma anche addensamenti minacciosi forieri di qualche temporale nelle zone interne e sulle Alpi nel pomeriggio. Bello sulle Isole e all'estremo sud, clima accettabile.

Sabato 26 luglio: nuova accentuazione dell'attività temporalesca al nord e nelle zone interne del centro, bel tempo e più caldo al sud e sulle Isole.

Domenica 27 luglio: migliora la situazione, con belle schiarite quasi ovunque e temporali arroccati sui rilievi nel pomeriggio, con basso rischio di sconfinamenti.

Da lunedì 28 a mercoledì 30 luglio: ancora un po' instabile sui rilievi, specie la dorsale appenninica nel pomeriggio, con rischio di qualche temporale. Più sole sulle Isole e all'estremo sud.

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.44: A55 Tangenziale Nord Di Torino

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Caselle (Km. 17) e Allac..…

h 17.41: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Bologna Fiera e Allacciamento Ramo Cas..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum