Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ULTIMISSIME dal modello americano...

Controlliamo insieme l'ultima uscita del modello americano...

In primo piano - 29 Aprile 2016, ore 13.00

Il verde che simboleggia la pioggia che nella giornata di domenica 1 maggio cadrà su quasi tutta la Penisola.

La cartina si riferisce alle ore centrali della giornata festiva. A parte la Sardegna e forse il settore ionico, le altre regioni resteranno sotto le grinfie bagnate di Giove Pluvio.

A complicare le cose avremo una ventilazione sostenuta, mari in condizioni non buone e una generale diminuzione delle temperature specie dove agiranno i rovesci più intensi.

Secondo l'ultimo run del modello di oltre oceano, lo spostamento della struttura di maltempo verso levante sarà abbastanza lenta,

Nella giornata di giovedì 5 maggio (seconda cartina a lato) si nota l'espansione dell'alta pressione sull'Europa centrale e il nord Italia. Il versante adriatico e il meridione si troveranno invece alle prese con correnti da nord-est più fresche e un po' instabili che saranno causa di qualche fenomeno sparso specie sui rilievi e nelle ore del pomeriggio.

 

Volgendo lo sguardo a prua, troviamo un cambio della guardia nello stato del tempo durante il secondo week-end di maggio.

Le correnti di matrice settentrionale verranno sostituite da aria decisamente mite, ma umida, in arrivo da sud.

Le frecce rosse nella terza cartina dimostrano l'ammassamento dell'aria umida sul nord Italia e la conseguente attivazione di piogge più o meno intense specie in prossimità dei rilievi.

Sul resto d'Italia non si avranno "rischi piovosi" e si potrà contare anche sull'arrivo di un po' di caldo, specie al meridione.

La corsa, infine, si chiude con un intenso peggioramento al centro-nord alle soglie della seconda decade mensile, stante l'avanzamento di una struttura depressionaria dalla Penisola Iberica verso l'Italia (quarta figura a lato).

Mercoledì 11 maggio il settentrione, l'alto/medio Tirreno e la Sardegna potrebbero trovarsi sotto intense precipitazioni animate da forti correnti sciroccali.

Al sud e sul medio Adriatico situazione migliore e con anche un po' di caldo.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.18: A11 Firenze-Pisa

coda

Code per 4 km causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Barriera Di Firenze Oves..…

h 09.18: A4 Torino-Milano

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Falchera-A5/Tangen..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum