Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Questa è la strada per uscire da "MONSTER ANTICYCLONE"

L'unica via di scampo è da ovest.

In primo piano - 11 Dicembre 2013, ore 11.50

Con il vortice polare compatto e il getto che spinge a più non posso, è difficile pensare a configurazioni bariche diverse da un flusso di correnti occidentali piuttosto tese anche nei prossimi giorni, che andranno però gradualmente abbassandosi di latitudine, favorendo una limatura dell'anticiclone sul suo bordo più settentrionale e gradualmente l'inserimento di piccole ondulazioni perturbate già nel corso della metà della prossima settimana e più ancora nei giorni successivi.

Potrebbero essere oscillazioni parziali e temporanee, ma questa secondo noi è la strada per riportare l'inverno su un binario di relativa dinamicità, anche se saremo ancora lontani dal poter vivere una vera irruzione fredda che imprima una svolta alla stagione; per questo ci sarà tempo nella seconda parte della stagione, quando il vortice polare comincerà a sfibrarsi.

Per interrompere però il dominio incontrastato del MONSTER ANTICYCLONE, serve perlomeno che il flusso zonale atlantico venga a "disturbare" le latitudini mediterranee. In questo modo potrebbero scaturirne anche alcune precipitazioni che, sulle zone di montagna potrebbero assumere carattere nevoso.

E' davvero tutto quello che di meglio potremo aspettarci da qui alla fine dell'anno. Prima di allora è infatti impossibile che si realizzino i presupposti per ondulazioni delle correnti più marcate o per irruzioni fredde di quelle in grado di sconvolgere lo schema barico che si presenterà sul Continente. 

Se malauguratamente invece dovesse inserirsi temporaneamente qualche corrente orientale fredda a rinforzare l'anticiclone o, se peggio ancora, dovesse entrare in scena l'anticiclone africano, come suggerisce qualche run perturbatore, la stagione si complicherebbe ulteriormente, ma l'ipotesi del getto teso che prevale e sfonda da ovest resta per noi l'opzione più interessante.


Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.46: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Rimini Sud (Km. 127,4) e Riccione (Km. 135,4) in direzione..…

h 12.42: A14 Ancona-Pescara

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Macerata (Km. 262,6) e Loreto-Porto Recanati (Km. 245,5) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum