Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello europeo: scenari freddi e piovosi a lungo termine?

Confermato il peggioramento delle prossime ore, prima al centro-sud, poi anche al nord (specie nord-ovest). Settimana prossima discreta in attesa di un week-end molto perturbato al centro-nord!

In primo piano - 1 Ottobre 2015, ore 09.09

La depressione presente al centro del Mediterraneo si farà notare nel corso dei prossimi due giorni.

Dopo aver dispensato tra oggi (giovedì) e le prime ore di domani (venerdì) piogge anche intense e temporali sulla Sardegna e al centro, il mulinello depressionario risalirà prima verso la Corsica, poi in direzione del Mar Ligure.

Tra sabato e domenica richiamerà correnti umide meridionali che daranno effetti precipitativi soprattutto al nord (specie al nord-ovest), mentre al centro-sud si avrà un miglioramento, accompagnato anche da un aumento delle temperature massime.

All'inizio della prossima settimana (la seconda cartina si riferisce alla giornata di martedì 6 ottobre), la situazione nel Mediterraneo dovrebbe migliorare stante un cuneo anticiclonico di matrice africana.

L'Italia verrà interessata solo marginalmente dal miglioramento, in quanto un flusso di correnti nord-occidentali alle quote superiori farà scorrere annuvolamenti sullo Stivale, con qualche precipitazione specie al nord-est e lungo il versante adriatico. Il tempo migliore riguarderà il nord-ovest, il Tirreno e le Isole, dove si potrà contare su temperature nel complesso gradevoli.

Sul finire della prima settimana di ottobre (la terza cartina si riferisce alla giornata di venerdì 9 ottobre) l'avvicinamento di una vasta saccatura da ovest farà peggiorare il tempo su tutto lo scacchiere centro-occidentale del Continente e in tendenza anche sul nord della nostra Penisola.

Il centro e soprattutto il meridione verranno invece interessati da un cuneo anticiclonico temporaneo che farà lievitare un po' le temperature massime e concederà ampi spazi di cielo sereno.

Domenica 11 ottobre, ecco il "fattaccio": la sopracitata saccatura entrerà con decisione sul Mediterraneo, portando maltempo e freddo soprattutto sulle regioni centro-settentrionali della nostra Penisola.

Piogge, ma anche nevicate a quote non eccessive sulle Alpi, stante il calo termico indotto dall'abbattimento dei geopotenziali alle quote superiori con conseguenti rovesci anche di forte intensità. Si tratta ovviamente di linee tendenziali a medio-lungo termine che dovranno essere rivisitate alla luce delle prossime uscite modellistiche.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.37: A14 Pescara-Bari

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vasto Nord-Casalbordino (Km. 437,3) e Vasto Sud (Km. 454,6) in..…

h 10.24: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

incidente

Incidente a 32 m prima di Incrocio Briosco (Km. 28,5) in direzione Incrocio Monza - SS527 Bustese..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum