Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Mercoledì torna la pioggia al nord, giovedì al centro-sud

Altra pioggia in arrivo per il Bel Paese nei prossimi giorni...

In primo piano - 17 Febbraio 2014, ore 10.44

Il fine settimana appena trascorso ha visto un'Italia divisa in due dal punto di vista meteo: al nord piogge e clima umido, al centro-sud un assaggio di primavera a tutti gli effetti, con i termometri che in alcuni casi hanno valicato i 20°.

Nei prossimi giorni il quadro termico tenderà finalmente a ridimensionarsi, con l'arrivo di una nuova perturbazione che dovrebbe interessare tutta l'Italia. Mercoledì verrà interessato segnatamete il nord, mentre giovedì i fenomeni ( anche se più attenuati) marceranno verso il centro-sud, placando l'euforia dei termometri in loco.

Dopo la giornata interlocutoria di domani ( martedì), ecco le nuove precipitazioni attese al nord nella giornata di mercoledì. Quella che vedete è la sommatoria delle cumulate piovose attese in Italia tra le 7 e le 19 della giornata in parola.

Le precipitazioni inizieranno dal nord-ovest, ma si estenderanno abbastanza velocemente al nord-est, risultando nevose al di sopra dei 1000-1200 metri sulle Alpi.

Tra il pomeriggio e la sera qualche piovasco potrebbe sforare anche sulla Sardegna settentrionale, la Toscana e più tardi anche sull'Umbria occidentale e l'alto Lazio, anche se si tratterà di poca cosa.

Sul resto d'Italia il tempo dovrebbe restare asciutto e ancora molto mite, specie al meridione. Al nord invece le temperature dovrebbero iniziare a scendere di qualche grado...anche se non si potrà parlare di freddo.

Come accennato poco sopra, la perturbazione si sposterà abbastanza velocemente verso levante e nella giornata di giovedì 20 avrà già liberato gran parte del nord e la Sardegna.

Qualche pioggia si farà vedere invece al centro, specie tra il Lazio e l'Abruzzo, dove potrebbe nevicare sopra i 1300-1400 metri.

Tempo in peggioramento anche al sud con piovaschi in arrivo sulla Sicilia e sulla Campania, in estensione al resto del meridione entro la serata, ad eccezione del settore ionico e il Salento.

Finalmente, i termometri caleranno anche al meridione. Anche in questo caso non si potrà parlare di freddo, ma la mitezza fuori stagione lascerà spazio a valori termici relativamente più consoni al periodo in corso.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum