Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO imminente su alcune delle nostre regioni italiane

Una massa d'aria piuttosto fredda di origine continentale europea si avvicina a grandi passi verso i settori centro-occidentali d'Europa, apportando ben presto un cambiamento deciso delle condizioni atmosferiche anche sull'Italia, soprattutto la sua parte più settentrionale. Nel frattempo godiamoci ancora l'ultimo intermezzo primaverile della giornata odierna, martedì 15 marzo.

In primo piano - 15 Marzo 2013, ore 08.20

SITUAZIONE: persiste una vasta area d'alta pressione centrata sui settori settentrionali d'Europa e sulla Penisola Scandinava. Le aree meridionali del nostro continente (compreso il bacino del mediterraneo) sono invece interessate da fresche correnti orientali che  "scivolano" verso il nostro Paese, deteminando una persistenza di moderate condizioni d'instabilità che attualmente si manifestano ancora lungo i versanti adriatici del nostro Paese. Dalla seconda metà della giornata, la formazione di un minimo di bassa pressione al suolo sui mari occidentali italiani, determinerà una rotazione del vento dai quadranti meridionali che si manifesterà soprattutto lungo le regioni tirreniche centrali e settentrionali.

EVOLUZIONE: nelle prossime ore un impulso piuttosto vistoso d'aria fredda continentale con moto retrogrado da est verso ovest, porterà un cambiamento sensibile delle condizioni atmosferiche anche sul nostro Paese. Andrà infatti scavandosi un minimo vistoso di bassa pressione che determinerà una parentesi piuttosto intensa di maltempo ed instabilità con target i settori settentrionali del nostro Paese, laddove sono attese anche delle nevicate sino a quote pianeggianti. Un cambiamento del tempo che in parte si verificherà anche sulle regioni del centro e del sud, qui inserito in contesto meno freddo, nel quale le precipitazioni avranno carattere di rovescio, risultando intermittenti ed irregolari. 
 
GIOVEDI' 17 E VENERDI' 18: nelle giornate successive, l'isolamento della "goccia" d'aria fredda continentale sull'ovest Europa, determinerà sul nostro Paese un generale addolcimento delle temperature che si manifesterà anche sulle regioni settentrionali. Episodi sparsi di instabilità ed annuvolamenti anche intensi caratterizzeranno la giornata di giovedì 17, mentre delle schiarite più ampie, associate ad un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche è atteso venerdì 18 marzo. 

MEDIO TERMINE (SABATO 19 - LUNEDI' 21): volgendo lo sguardo al periodo compreso tra il termine della seconda e l'esordio della terza decade di marzo, l'anticiclone sull'Europa settentrionale si dimostrerà un po' più invasivo anche nei confronti dell'area mediterranea, agevolando di fatto un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche anche sul nostro Paese. Rispetto ai valori che registreremo i prossimi giorni, le temperature subiranno un fisiologico, inevitabile rialzo e le condizioni atmosferiche saranno più stabili. Schiarite ampie e persistenti si manifesteranno soprattutto sui settori più occidentali e sulle regioni del nord. 

LUNGO TERMINE DA MARTEDI' 22 MARZO IN AVANTI: un cenno all'evoluzione attesa nella terza ed ultima decade di marzo, quando le masse d'aria fredda di origine ARTICA, tornerebbero a condizionare la circolazione atmosferica europea, portando ad una nuova fase di tempo INSTABILE. (evoluzione da confermare)


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.45: A4 Brescia-Padova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Vicenza Est (Km. 336,6) e Svincolo Vic..…

h 11.45: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Nord (Km. 41,3) e Chiasso-Dogana Di Brogeda (Km. 42,3..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum