Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Flash U.S.A.: Forti temporali in Texas

Andiamo a vedere qual è la situazione oltre l’Oceano Atlantico.

In primo piano - 4 Giugno 2003, ore 14.33

Si è da pochi giorni conclusa una fase di tempo estremamente instabile su gran parte delle Regioni meridionali degli States, con tornado frequenti e temporali distruttivi; negli ultimi 3-4 giorni infatti si è instaurata una fase di relativa calma, con correnti d’alta quota leggermente più regolari e manifestazioni temporalesche più brevi e meno distruttive. Proprio nelle ultime 6-8 ore però una nuova intensa linea temporalesca ha cominciato ad attraversare il Texas (dove sta portando i maggiori effetti) e gran parte degli Stati centrali, fino ad arrivare al South Dakota; la sua formazione è dovuta allo scontro fra aria fresca oceanica in arrivo in quota dal Pacifico ed aria molto calda ed umida già presente al suolo, a causa di venti che spirano dal Golfo del Messico. Le temperature si mantengono comunque molto elevate anche dopo il passaggio della perturbazione; non a caso a Dallas alle ore 24 locali si registravano ben 27°C, mentre addirittura un migliaio di chilometri più ad ovest non si scendeva sotto i 34°C. In queste condizioni c’è solo da sperare che a breve non si verifichi una irruzione di aria fredda dal Canada, perché in caso contrario si avrebbero fenomeni estremamente violenti, con forti temporali, grandinate estremamente intense ed altissima probabilità di tornado. Andiamo comunque a dare uno sguardo anche al resto degli U.S.A.: nell’estremo nord è presente un vecchio ma ampio vortice ancora in grado di generare nubi e qualche precipitazione; sul North Dakota la copertura nuvolosa sta portando temperature relativamente fresche, con valori di 9-10°C. Ma anche nella zona dei Grandi Laghi e sulle coste atlantiche le nubi sono presenti in massa, a causa di una perturbazione in risalita dal Golfo del Messico; in tale frangente il contrasto è piuttosto acceso, visto che sul litorale si registrano valori termici fra 19°C e 24°C (Sempre riferendosi alle 24, ora locale), mentre 500 chilometri più ad ovest nonn si sale oltre i 12-13°. C’è quindi da attendersi qualche forte temporale fra il pomeriggio e la nottata, soprattutto sulla fascia costiera ed in vicinanza dei grandi agglomerati urbani. Su tutto il resto del Continente invece il tempo è più clemente, con ampi sprazzi di sereno e poche nubi, perlopiù innocue; magari nel “cuore” degli States durante la notte l’aria è ancora frizzante, ma durante il giorno si può tranquillamente godere della calura che sa offrire adesso il sole.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.14: SS647 Fondo Valle Del Biferno

blocco

Tratto chiuso causa misure di sicurezza nel tratto compreso tra Incrocio Sp73 (carr. Destra) (Km. 4..…

h 21.13: SS131d-CN Dir/Centr. Nuorese

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Lula - Sp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum