Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: occasioni piovose e più fredde per tutta l'Italia

Confermato il calo dell'indice NAO nella terza decade di ottobre con maggiore coinvolgimento dei sistemi perturbati sul nostro Paese.

Fantameteo 15gg - 18 Ottobre 2018, ore 15.00

Oggi vi proponiamo il grafico che sentenzia il CROLLO dell'indice NAO che potrebbe evolvere in negativo entro la fine di ottobre; di conseguenza, qualcosa a livello emisferico sembra muoversi in questo "scalcinato" autunno (per la maggior parte delle regioni).

Vi ricordiamo che l'Oscillazione Nord Atlantica (NAO) è un pattern di circolazione atmosferica localizzato nell'Oceano Atlantico settentrionale e caratterizzato dalla fluttuazione ciclica della differenza di pressione al livello del mare tra l'Islanda e le Azzorre; se questo indice tende alla neutralità o vira in negativo, le incursioni depressionarie con piogge ben distribuite sull'Italia dovrebbero divenire maggiormente probabili.

Il modello americano sembra risentire di questo probabile cambiamento di pattern sul medio e lungo termine, proponendoci una situazione molto interessante per l'ultima domenica del mese (seconda mappa).

La distanza previsionale è molto impervia; di conseguenza non ha senso controllare la posizione del minimo o dell'affondo. Sta di fatto che l'alta pressione potrebbe finalmente defilarsi in Atlantico, dando adito ad aria fredda ed instabile di raggiungere centralmente le nostre regioni formando depressioni in loco.

Se questa proiezione trovasse maggiori conferme, si aprirebbe un periodo finalmente più consono alla stagione che stiamo vivendo; in sostanza, sparirebbero i valori termici esuberanti e la pioggia tornerebbe a bagnare vaste porzioni d'Italia e non solo un ristretto manipolo di regioni.

Se poi vogliamo avventurarci tra le maglie del lungo termine (terza mappa), questo pomeriggio troviamo addirittura un tentativo di sfondamento dell'aria fredda sull'Europa occidentale, con creazione di saccature foriere di piogge estese a cavallo tra la fine di ottobre e i primi giorni di novembre.

Insomma, i tentativi per raddrizzare finalmente la stagione più piovosa dell'anno (ad eccezione ovviamente delle regioni che hanno già avuto piogge a sufficienza) sussistono. Vedremo se nei prossimi giorni tutto ciò verrà confermato; continuate a seguirci!

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum