Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 15 GIORNI: in marcia verso un mese di gennaio più freddo ed instabile

Botta e risposta tra il freddo e l'anticiclone, in attesa di una possibile ripercussione nei piani bassi dell'atmosfera indotto dallo stratwarming.

Fantameteo 15gg - 3 Gennaio 2019, ore 15.30

Quella preannunciata dai modelli nelle prossime settimane, è una situazione atmosferica molto diversa rispetto al gennaio 2018; lo scorso anno la mensilità dell'inverno per eccellenza, era stata in gran parte 'divorata' da una circolazione di venti occidentali e meridionali che avevano portato sì delle precipitazioni ma con un profilo delle temperature davvero eccessivo, tanto che alla fine del mese il bilancio delle temperature su scala nazionale aveva toccato addirittura un picco di +3°C rispetto alle medie.

Gennaio 2019 esordisce sotto una condizione completamente diversa; sull'Europa occidentale troviamo una figura di alta pressione che, con la propria presenza, blocca completamente l'accesso alle correnti temperate oceaniche verso l'Europa. Tale condizione potrà rinnovarsi ancora a lungo, spianando la strada a diversi 'attacchi' dell'aria fredda verso il Mediterraneo e l'Europa.

Ad esserne interessate sarebbero soprattutto le regioni orientali del nostro continente, laddove il tempo continuerà ad essere freddo ancora per diversi altri giorni. Lo stivale italiano spesso e volentieri ricadrebbe sotto l'influenza di circolazioni settentrionali oppure nord-orientali associate a condizioni di freddo moderato ma piuttosto insistenti nel tempo. 

Resta infine da valutare l'impatto che avrà lo stratwarming (riscaldamento stratosferico polare) sulla circolazione insita all'interno del nostro Vortice Polare. Se il riscaldamento dovesse propagarsi in troposfera, potrebbero aprirsi scenari di freddo ed instabilità anche di notevole caratura ma di questo è decisamente prematuro parlarne. Qualche 'terremoto' modellistico rimane ancora alla portata. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum