Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Una bianca domenica sull'Appennino centro-settentrionale

Sarà forse la giornata più difficile di tutto il periodo delle festività. Difficoltà nella circolazione sui tratti stradali appenninici fino a quote collinari.

Week-end - 21 Dicembre 2001, ore 16.07

Se avete deciso di partire domenica e di attraversare lo Stivale da nord a sud è meglio che sappiate che lungo la dorsale appenninica centrale e per qualche ora anche su parte di quella settentrionale, potrebbero verificarsi precipitazioni nevose moderate già a partire dai 400-500 m sui rilievi marchigiani, toscani ed emiliani; si salirà fino a 600-700 m su Lazio e Abruzzo, mentre si potrà stare tranquilli arrivando nel meridione dove la neve cadrà solo a partire dai 1000-1300 m. Domenica la neve potrebbe coinvolgere per qualche ora la Romagna, per poi ripiegare rapidamente verso sud; al momento le nostre interpolazioni seguitano a non vedere un coinvolgimento del nord Italia maggiore di quanto appena annunciato. Sul resto del settentrione infatti, a parte un po' di nuvolosità sabato, dovrebbe tornare il sole domenica accompagnato da venti settentrionali piuttosto sostenuti per la distensione temporanea di un promontorio anticiclonico a nord delle Alpi. Insomma il paventato ramo occlusivo che estenderebbe le nevicate anche a Friuli, Veneto, Lombardia ed Emilia non si vede, ma MeteoLive seguiterà ad aggiornarvi se dovessero esservi novità in proposito. Quanto al resto del centro invece come detto il versante adriatico, l'Umbria, i rilievi toscani e quelli laziali saranno soggetti a nevicate sparse, che colpiranno però maggiormente la zona del Falterona, del Fumaiolo, del Catria e dei Sibillini. Al sud pioverà fino a lunedì, specie sulle zone peninsulari, mentre la Sicilia dovrebbe godere maggiormente di una variabilità fatta più di sole che di precipitazioni. Sembra invece che lo Jonio e segnatamente il Golfo di Taranto saranno gli ultimi a liberarsi da nubi e precipitazioni. Sulla Sardegna pioverà molto sabato, poi ci sarà spazio per qualche squarcio di sereno, alternato però a qualche banco nuvoloso minaccioso .sul nord-ovest della regione. Il Natale comunque filerà via liscio su tutta la Penisola anche se sulle Alpi si approssimerà in serata un nuovo nucleo perturbato, destinato però con tutta probabilità a colpire l'Austria e poi l'est europeo. Al centro-nord comunque nella giornata di domenica farà piuttosto freddo e anche lunedì mattina le minime saranno di tutto rispetto. Domattina MeteoLive scioglierà comunque gli ultimi dubbi sulla situazione prevista per domenica, intanto buona notte a tutti e buon week-end pre-natalizio.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum