Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo fine settimana: la sequenza temporalesca tra SABATO e DOMENICA in Italia

Sabato interessate Alpi, nord-est e dorsale appenninica, domenica il medio Adriatico e il Meridione.

Week-end - 7 Maggio 2015, ore 11.00

Salutiamo temporaneamente l'Africa e diamo il benvenuto a correnti più fresche e moderatamente instabili di matrice settentrionale, che scorazzeranno sulla nostra Penisola durante il prossimo week-end.

La prima cartina ci mostra la situazione attesa sul nostro Paese tra le 14 e le 20 di sabato 9 maggio. Come vedete, il tempo non sarà "a posto" sullo Stivale, anche se non si potrà parlare di tempo perturbato.

La probabilità maggiore di temporali sarà presente tra il settore alpino e prealpino centro-orientale (oltre alle zone di pianura limitrofe) e l'Appennino centro-meridionale.

Sulle restanti dorsali montuose si attiveranno piovaschi sparsi o rovesci nel pomeriggio, inseriti nel letto di correnti nord-occidentali indicato nella cartina con le frecce blu.

Più stabile il tempo su Sicilia, Sardegna, nord-ovest e lungo le coste, anche se qualche sconfinamento non si potrà escludere dal retrostante Appennino prima di sera. Le temperature caleranno, specie al centro-sud, riportandosi su valori molto gradevoli.

Lo sfondamento vero e proprio dell'aria più fresca lungo il versante adriatico è atteso per la giornata di domenica 10 maggio.

Già tra la notte e il primo mattino si attiveranno temporali tra le Marche, l'Abruzzo, in sconfinamento poi verso il basso Lazio e la Campania.

Su tutte le altre regioni il cielo tenderà progressivamente a pulirsi, segnatamente al nord, sulla Sardegna e sulla Toscana. Notate anche la ventilazione in rinforzo da nord in Adriatico che accompagnerà questa piccola crisi temporalesca in zona.

 

Tra la mattinata e il primo pomeriggio della giornata festiva, i temporali (o rovesci) si concentreranno tra l'Abruzzo, il Molise, il basso Lazio, la Campania e tutte le regioni meridionali ad eccezione della Sicilia.

Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna si crogioleranno invece sotto il sole, tra l'altro accompagnato da buona ventilazione settentrionale e temperature gradevoli.

Tra il pomeriggio e la sera di domenica verrà interessata probabilmente anche la Sicilia settentrionale e i temporali tenderanno a concentrarsi al sud, liberando quasi tutte le regioni centrali (ad eccezione dell'Abruzzo, dove il rischio di pioggia sarà ancora abbastanza elevato).

Le correnti settentrionali causeranno anche un brusco calo delle temperature al meridione, mentre sul Tirreno, la Sardegna e al nord la colonnina di mercurio non subirà sostanziali oscillazioni.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum