Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana pazzo con ritorno della neve al nord?

Il minimo "FROST" darà nuovamente filo da torcere a parte del settentrione. Molta pioggia al centro-sud, neve solo sull'Appennino.

Week-end - 14 Dicembre 2001, ore 10.56

Sono quasi svanite le speranze di neve a Roma rispetto alla depressione che ha imperversato soprattutto sul nord Italia, ma la situazione è molto dinamica e ci saranno sorprese per tutti. Non fate troppi progetti per questo fine settimana, state in casa o andate al massimo a fare un po' di shopping in centro, visitando i vari mercatini natalizi. Insomma sembra proprio che alla fine questa depressione si sia "innamorata" del nord Italia e seguita ad inviare sul settentrione aria umida da SE a partire da sabato mattina sino alle prime ore di domenica. Il centro, che doveva essere la regione più colpita vedrà temporaneamente prevalere correnti di Libeccio e la pioggia con la neve solo sopra gli 800-1000 m, pioverà probabilmente anche sulla costiera romagnola, poco più basso il limite neve sulla Toscana. Al sud i venti da sud faranno lievitare ulteriormente la temperatura, arriverà la pioggia fino a 1300 m tra sabato e domenica. La neve potrebbe invece cadere anche in pianura nuovamente al nord su basso Piemonte, Appennino Ligure e forse anche sul litorale, Emilia, bassa Lombardia e basso Veneto, dove resisterà una massa d'aria più fredda. Addio sogni di neve per il centro-sud allora: nient'affatto, intanto l'Appennino riceverà le sue belle nevicate, Abetone, Terminillo, Cimone, Roccaraso, Gran Sasso, Maiella, la neve la vedranno e poi da lunedì sarà di nuovo sotto e questa volta pare sul serio tutto il versante adriatico e gran parte del sud con rovesci di neve fino in pianura su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata. Fenomeni sparsi e neve a quote collinari sulla Calabria, spruzzate anche sull'Appennino campano e sull'Umbria, protette Lazio e Toscana. E l'alta pressione, continuerà a vagare verso l'Islanda. Non l'avete ancora capito? Il Grande Nord fa sul serio quest'anno contro ogni previsione, contro ogni certezza scientifica apodittica o putativa.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum