Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fortissimo terremoto nel mar Egeo, panico da Atene a Istanbul, allarme tsunami

Terremoti o vulcani - 30 Ottobre 2020, ore 13.16

Un violento terremoto è avvenuto alle 12.51 italiane, di oggi 30 ottobre 2020, tra Grecia e Turchia. Il terremoto è avvenuto nel mar Egeo orientale a ridosso della Turchia, ma il sisma è stato decisamente violento tanto da essere avvertito su gran parte del Mediterraneo orientale.
Secondo i sismografi dell'INGV il terremoto ha raggiunto la magnitudo 7.0 sulla scala richter mentre la profondità ipocentrale è stata localizzata a 10 km. Epicentro in mare, circa 8 km a nord dell'isola greca di Samo, a pochi chilometri dalla Turchia.
Il terremoto è stato violentissimo: panico su Samo e soprattutto sulle coste settentrionali dove si temono danni gravi e ingenti, oltre che un possibile tsunami. Difatti è stato emanato l'allarme di un possibile tsunami nel mar Egeo, soprattutto sull'isola di Samo.
Il terremoto è stato avvertito su tutta la Turchia centro-occidentale, la Grecia e in Bulgaria. Le onde sismiche sono arrivate anche in Italia, ma percepite solo dai sismografi. Tantissima paura a Smirne, città turca distante circa 60 km dall'epicentro. Panico anche ad Atene ed Istanbul, nonostante una distanza superiore ai 200 km.
Si temono gravi danni entro i 20-30 km dall'epicentro. A breve cercheremo di informarvi con nuovi aggiornamenti.
 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum