Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine settimana abbastanza buono sulle nostre spiagge

Il sole sarà presente un po' ovunque, anche se disturbato da alcuni passaggi nuvolosi.

Spiagge Live - 13 Maggio 2004, ore 10.43

L'alta pressione rompe gli indugi e nel corso del prossimo fine settimana tenderà ad estendersi sulla nostra Penisola. Tuttavia i suoi massimi saranno leggermente sbilanciati a nord e questo faciliterà la presenza di infiltrazioni di aria fresca da NE, che nella giornata di domenica potrebbero determinare annuvolamenti lungo diversi tratti di costa delle regioni centrali e meridionali. Le temperature tenderano ovunque ad aumentare soprattutto sabato e sui settori di ponente. Entrando nel dettaglio, sabato sarà una bella giornata di sole un po' su tutti i litorali. Qualche addensamento potrebbe manifestarsi lungo le coste della Liguria, a causa di nubi sconfinanti dall'Appennino, ma il rischio di pioggia sarà basso. Altri addensamenti saranno presenti in prossimità della Calabria tirrenica e della Sardegna meridionale, dove non escludiamo qualche rovescio locale. Su tutte le altre zone il sole avrà decisamente la meglio sulle nubi e le temperature tenderanno ad aumentare. I venti rimarranno sostenuti da NE su Marche, Abruzzo, Puglia e Sardegna, con mari anche molto mossi. Altrove la ventilazione sarà più debole ed il mare poco mosso. Domenica si partirà con una bella giornata per tutti. Già dalla tarda mattinata, tuttavia, una nuvolosità medio-alta comincerà ad invadere i litorali adriatici, senza provocare comunque alcuna precipitazione. Nel pomeriggio tali addensamenti tenderanno ad intensificarsi e a sconfinare anche verso le regioni tirreniche, dalla Toscana alla Calabria. Sui litorali liguri, sulla Sardegna e sulla Sicilia probabilmente continuerà a splendere il sole. Le temperature tenderanno lievemente a diminuire al centro e al sud, sotto l'azione di venti tesi da N che si faranno sentire soprattutto lungo l'Adriatico e il meridione, dove il mare è previsto molto mosso. Altrove ventilazione più debole e condizioni marine nettamente migliori.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum