Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: trittico di TEMPORALI - CALDO - TEMPORALI?

Città colpite dai temporali in pieno agosto, sentiamo il parere di uno degli esperti della nostra Redazione. Ecco cosa ha risposto ad alcune delle nostre domande.

Sotto la lente - 6 Agosto 2004, ore 11.29

IL CALENDARIO DICE CHE SIAMO IN AGOSTO EPPURE IN ITALIA IMPERVERSANO I TEMPORALI, COSA SUCCEDE? Accade che la natura, in questo caso l'atmosfera rimette in equilibrio le forze in gioco. Dopo il caldo intenso dei giorni scorsi e l'umidità accumulata nei bassi strati è stato sufficiente uno sbuffo di aria più fresca per innescare i temporali. Nelle zone dove i contrasti termici sono risultati maggiori, specie in alcune grandi città dove non pioveva da diverso tempo i fenomeni sono stati anche violenti ed hanno causato qualche danno. QUANTO DURERA' ANCORA QUESTA FASE DI MALTEMPO? La parte principale dei temporali si è spostata sul medio e basso versante Adriatico. Tuttavia l'aria è ancora instabile sull'Italia. Per oggi dovremo dunque attenderci nuovi episodi temporaleschi al centro-sud (eccetto sulle Isole Maggiori) e sulle Alpi. Sabato ancora qualche rovescio pomeridiano in montagna e domenica alcuni temporali più organizzati raggiungeranno il Triveneto. Da lunedì la situazione diventerà finalmente più stabile. L'ESTATE 2004 E' IN CRISI? Il bilancio dell'estate lo potremo fare solamente in autunno. Per ora limitiamoci a dire che episodi di maltempo possono esserci anche ad agosto. Da lunedì assisteremo ad una rimonta dell'anticiclone subtropicale che porterà una breve ma intensa ondata di caldo sulle nostre regioni. CHE TEMPERATURE SI POTRANNO RAGGIUNGERE? Sulla Sardegna e sulla Sicilia occidentale il termometro potrebbe salire fino a 40°. Sul resto del centro-sud "solo" 36-37° per la gioia dei vacanzieri e il malessere di chi resta in città. Andrà leggermente meglio al Nord dove non si dovrebbero superare i 34-35°. PER QUANTO PROSEGUIRA' QUESTO CALDO? Già a partire da mercoledì 11 il Settentrione sarà inglobato nelle spire di una stretta saccatura che, trovando aria molto calda e umida sottostante potrebbe portare nuovamente a dei forti temporali. Tra giovedì e venerdì il maltempo scivolerà anche al centro-sud mettendo fine alla terza ondata di caldo della stagione. CHE FERRAGOSTO SI PREVEDE? Mancano 9 giorni e dunque una previsione per una scadenza così lunga è molto poco affidabile. Le carte di oggi mostrano una tendenza al bel tempo ma non troppo caldo. Ne teniamo conto ma aspettiamo conferme importanti nei prossimi giorni. UNO SGUARDO ALL'EUROPA, COSA SI PREVEDE NEI PROSSIMI GIORNI? Nei prossimi giorni si assisterà ad un vero scontro fra titani: da ovest giungerà la depressione "Atticus", una profonda saccatura nata dai resti dell'uragano Alex notevolmente rinvigoriti da una massiccia irruzione di aria artica; da sud risalirà una propaggine del "gobbo di Algeri", l'alta subtropicale che si andrà saldando con un anticiclone sulla Scandinavia. Lo scontro richiamerà un forte afflusso sciroccale sul Mediterraneo centrale. Dunque forte maltempo su Penisola Iberica, Francia e Isole Britanniche. Bello altrove con instabilità pomeridiana sui Balcani e i Paesi dell'est.

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum