Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Intervista all'esperto: perché il tempo sull'Italia resta inaffidabile?

Prima intervista della settimana a Simone Maio, uno dei nostri esperti, previsore e redattore.

Sotto la lente - 10 Maggio 2005, ore 12.13

Redazione: IL PRIMO GIUGNO INIZIERÀ L'ESTATE METEOROLOGICA MA AL MOMENTO LA BELLA E CALDA STAGIONE SEMBRA SOLO UN MIRAGGIO, COME MAI? MAIO: L'Italia e il Mediterraneo centrale rimangano avvolte dalle spire più blande dell'intensa circolazione depressionaria in atto tra Islanda, Mare del Nord e Scandinavia, con correnti in quota mediamente occidentali. Nel letto di queste correnti si inseriscono dei corpi nuvolosi che fanno alternare sulla Penisola dei rapidi peggioramenti e degli altrettanto repentini miglioramenti. Solamente il sud gode di un tempo più soleggiato per la sua posizione maggiormente lontana dall'area di influenza del vortice. Redazione: COME MAI LA STABILITÀ NON VIENE A TROVARCI CON DECISIONE? MAIO: Finché le grandi figure anticicloniche resteranno lontane dall'Italia gli intervalli di sereno non potranno essere duraturi. Questo però non è sempre un male... Redazione: DOMANDA DI RITO CHE RIACCENDE UNA VECCHIA DIATRIBA. PERCHÉ? MAIO: Lo ripeteremo fino alla nausea o almeno fin quando la maggior parte dei lettori non avrà compreso che per i giusti equilibri tra clima, risorse idriche, vegetazione e fauna da cui dipendiamo strettamente, ogni stagione deve seguire per quanto possibile il suo corso. In primavera sono attese piogge consistenti su molte regioni e finché dei sistemi nuvolosi riescono a raggiungerci, rimane la garanzia che tutto questo possa verificarsi. Poi c'è il fattore temperature - acquisti - energia... Redazione: OSSIA? MAIO: Se le temperature restano in linea con le medie e già a maggio non si raggiungono i 30-35°C, si contiene la folle corsa ai climatizzatori e con temperature più basse se ne accendono di meno con un notevole risparmio energetico per la nazione. Redazione: POSSIAMO ALMENO TRANQUILLIZZARE I LETTORI CHE NON SI PREVEDONO DEI DILUVI? MAIO: Su parte del nord-ovest stentano a crederlo visto quanto sta accadendo nelle ultime ore; si tratta ovviamente di episodi in rapido esaurimento e nei prossimi giorni, se pur si avranno delle precipitazioni, queste avranno carattere di acquazzone e saranno intervallate da fasi asciutte e schiarite.

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum