Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Come evolverà la situazione?

Ecco uno schema per capire meglio.

Sotto la lente - 10 Maggio 2005, ore 11.07

L'alta pressione interromperà temporaneamente il flusso di correnti umide che in queste ore stanno transitando sulla nostra Penisola, proponendo invece una situazione di venti tra est e nord-est che rinfrescheranno ulteriormente l'aria. Il naso favonico mostrato nella cartina sta a significare che da giovedì sulle Alpi i venti si disporranno da sud, perchè dall'Iberia avanzeranno i corpi nuvolosi legati ad una depressione. Dopo il passaggio di banchi nuvolosi nella giornata di giovedì al centro-sud e della parte meridionale di un fronte caldo sul Piemonte e la Valle d'Aosta, da venerdì l'azione della depressione si farà più franca e tra sabato e domenica porterà ad un nuovo peggioramento del tempo, segnatamente al centro-nord. Con il ritiro dell'alta pressione sul settore nord-occidentale dell'Europa saremo oltretutto esposti ad ulteriori discese di aria fredda dal nord Europa. Una di queste potrebbe investirci a partire da lunedì in poi con esiti tutti da seguire. Per questo riteniamo che maggio, almeno sino all'inizio dell'ultima decade, possa essere votato all'instabilità.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum