Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Un po' di pace...anche per i meteorologi

Finalmente una previsione per le feste di Pasqua perfettamente azzeccata. Ora godiamoci questa pausa soleggiata. Si ridimensionano le conseguenze della goccia fredda in arrivo tra giovedì e venerdì, che saranno limitate alle isole maggiori e alle zone montuose. Fine settimana inizialmente soleggiato, poi arriverà aria fredda al settentrione.

Prima pagina - 6 Aprile 2010, ore 07.52

COMMENTO E' il momento di godersi un po' di riposo dopo le grandi fatiche pasquali con decine e decine di previsioni emesse a "tambour battant" e fortunatamente corrette. Un intervallo anticiclonico che ci voleva per stemperare il grande dinamismo del tempo. Nei prossimi giorni sembrano però destinati a tornare scenari barici già visti per gran parte dell'inverno. Prima un lungo ponte anticiclonico Russia-Azzorre con affondo freddo da est sul nord Italia, poi addirittura l'anticiclone sbilanciato tra Islanda e Groenlandia a sostituire la famosa depressione semipernamente legata all'attività del vortice polare. Un'anomalia che ci induce davvero a pensare che qualcosa sia cambiato rispetto al passato. SITUAZIONE: una corrente fredda da nord-ovest ha ridimensionato le temperature anche al meridione, ma sta per perdere d'importanza. Sull'Italia la pressione è in temporaneo aumento e il tempo rimarrà soleggiato sino a mercoledì sera. EVOLUZIONE: un piccolo vortice freddo in quota tra giovedì e venerdì tenderà a scivolare lungo il Tirreno determinando instabilità sulle isole maggiori e in parte lungo la dorsale appenninica, con qualche acquazzone o temporale, tempo abbastanza soleggiato altrove. FINE SETTIMANA: uno spettacolare ponte anticiclonico tra Azzorre e Russia all'altezza del centro Europa, lascerà l'Italia vulnerabile alle correnti da nord-est e di conseguenza favorirà la discesa di un blocco di aria fredda che instabilizzerà il tempo sul settentrione, soprattutto da domenica, determinandovi anche un sensibile calo delle temperature. Più i modesti i risvolti sul resto del Paese. OGGI: bello ovunque, salvo residui addensamenti in Adriatico e al sud e modesta attività di nubi cumuliformi lungo le Alpi ed in Appennino nel pomeriggio. Clima pomeridiano mite e gradevole. Venti da nord-ovest in attenuazione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum