Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimi temporali ma il CALDO non farà sconti sino a domenica...

Condizioni di instabilità al nord e sul medio Adriatico nel corso della giornata, sempre caldo. Venerdì una nuova perturbazione attraverserà il centro Europa sfiorando il Triveneto e sarà seguita da venti di foehn sul nord-ovest, che esalteranno ancora di più la calura. Sabato ancora sole e caldo, domenica rientro di aria fresca da nord-est e giornata più gradevole. Da lunedì di nuovo anticiclone e sempre caldo.

Prima pagina - 15 Giugno 2017, ore 07.24

SITUAZIONE: il vasto sistema temporalesco che ha colpito il settentrione nella serata di ieri ha dispensato fenomeni intensi su alcune province, modesti e sporadici su altre. Ora queste condizioni di instabilità si ripresenteranno attenuate nella giornata odierna tra nord e medio Adriatico, ma tenderanno gradualmente a localizzarsi lungo la dorsale appenninica ed il settore alpino.

PERTURBAZIONE: venerdì un fronte attraverserà il centro Europa disturbato dall'alta pressione e determinando al nord solo addensamenti passeggeri e qualche rovescio limitato all'estremo nord-est. Al suo seguito deboli venti di foehn potranno esaltare ancor più il caldo al nord-ovest. Nel contempo una residua instabilità sarà presente sul basso Adriatico.

CALDO: tra venerdì e sabato ancora picchi di caldo sino a 36-37°C sulle zone interne delle isole maggiori ma anche della Toscana e del Lazio, 34-35°C possibili in Valpadana.

ARIA FRESCA: domenica finalmente un po' d'aria fresca rientrerà dai Balcani, coinvolgendo maggiormente le regioni adriatiche ma concedendoci qualche ora più gradevole.

PROSSIMA SETTIMANA: bel tempo ovunque grazie al rinforzo dell'alta pressione e temperature nuovamente elevate sull'insieme del Paese.

CAMBIAMENTI? Al momento i modelli sono confusi. L'unica situazione interessante a livello di temporali si scorge da venerdì 23 ma andrà confermata. Più probabile un cambiamento da domenica 25 da ovest ma sempre tutto da valutare.

OGGI: al nord nuvolosità irregolare, a tratti ancora intensa su Alpi, regioni di nord-est, Emilia-Romagna con rovesci sparsi e qualche temporale, in localizzazione sull'Appennino, con ampie schiarite in pianura. Al centro instabile su Marche ed Abruzzo con brevi precipitazioni temporalesche, possibile qualche fenomeno anche lungo la dorsale appenninica dei restanti settori, sereno su pianure e coste del Tirreno e sulla Sardegna. Al sud variabile sul Molise con isolati rovesci o temporali, prevalentemente soleggiato altrove. Temperature in lieve calo ma sempre caldo.

DOMANI: passaggi nuvolosi al nord con isolati rovesci su Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia, schiarite da ovest e venti di foehn al nord-ovest nel pomeriggio, abbastanza soleggiato, salvo residui addensamenti all'estremo sud, specie sul basso Adriatico con occasionali brevi temporali. Temperature sempre elevate, in rialzo al nord-ovest e sulle regioni centrali tirreniche e le isole maggiori.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum