Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ultimi rovesci sulle zone alluvionate del centro, ma la tempesta sta passando

Le regioni centrali riceveranno oggi fenomeni sempre meno importanti, ma a preoccupare saranno comunque le piene dei fiumi, specie del Tevere. Altrove annuvolamenti irregolari, ma fenomeni solo sporadici. Mercoledì e giovedì depressione a ridosso delle isole maggiori con maltempo soprattutto su est e sud Sardegna, isole minori ed est Sicilia, poi anche all'estremo sud. Contemporaneamente sulle pianure del nord e nelle valli del centro si rifarà viva la nebbia.

Prima pagina - 13 Novembre 2012, ore 07.43

DRAMMA sulla Toscana, soprattutto in Maremma, dove si conta anche una vittima. Sono tante le strade e le campagne allagate, soprattutto nel Grossetano, così come in Umbria nel Ternano, con Orvieto a pagare un prezzo molto alto. In circa 48 ore di precipitazioni sono caduti dai 200 ai 400mm di pioggia, una quantità notevole, ma di per sè non eccezionale sul nostro Paese, se si pensa ai 1000mm di Bolzaneto (GE), caduti in un solo giorno nell'alluvione di Genova nel 1970. L'impatto è stato tuttavia rilevante e sufficiente a provocare l'esondazione di molti fiumi e torrenti, con persone che si sono salvate solo salendo sui tetti delle proprie abitazioni. I temporali autorigeneranti che si sono sviluppati in seno alla corrente a getto con la collaborazione di un mare ancora troppo caldo per la stagione, si sono accaniti per ore sulle medesime zone, come già accaduto molte volte nella storia recente del nostro Paese.
Ora c'è apprensione per la piena del Tevere.

SITUAZIONE: si è "spezzata" la linea di convergenza che ha provocato i temporali devastanti su molte zone del centro Italia, ma sul nord Africa si va organizzando la depressione che da mercoledì coinvolgerà le isole maggiori, determinando (segnatamente nelle aree esposte ai venti di Scirocco) precipitazioni consistenti sino a giovedì sera, con un'appendice anche all'estremo sud nella giornata di venerdì.
Nel contempo una zona di alta pressione si estenderà parzialmente sulle nostre regioni centro-settentrionali stabilizzando gradualmente il tempo, in un contesto mite.

PIOGGE: sono attese anche a carattere di rovescio tra Sardegna orientale e meridionale, così come su est e sud Sicilia, Pantelleria, Lampedusa, Egadi, tra mercoledì e giovedì.

EVOLUZIONE: da giovedì al nord, grazie alla serenità del cielo, faranno la loro comparsa le nebbie sulle zone pianeggianti, che coinvolgeranno anche le vallate del centro Italia. Entro venerdì il tempo migliorerà ovunque anche al sud e sulle isole.

FINE SETTIMANA: sabato prevalenza di sole ma ancora attenzione alle nebbie al nord e sulle zone interne del centro. Domenica nuova perturbazione afro-mediterranea in movimento a ridosso delle isole maggiori con peggioramento piovoso, in estensione lunedì a gran parte del centro-sud. Al nord asciutto e ancora locali nebbie.

INVERNO: si conferma che durante l'ultima decade del mese, potrebbero fare il loro ingresso sul Mediterraneo correnti progressivamente più fredde dal nord Atlantico con tempo molto variabile, alcuni momenti piovosi e anche nevosi in quota, accompagnati da un calo termico. Niente di eccezionale, ma un primo passo verso il passaggio di consegne tra stagioni.

OGGI: al nord nuvolosità irregolare in graduale attenuazione e passaggio a tempo almeno in parte soleggiato, al centro nuvolosità a tratti intensa con gli ultimi rovesci o temporali, specie tra Toscana, Umbria e Marche, tendenza a graduale attenuazione dei fenomeni. Al sud parzialmente nuvoloso con isolati rovesci o piovaschi sui settori jonici. Temperature ancora miti per la stagione.

DOMANI: poco o parzialmente nuvoloso su tutte le zone peninsulari, banchi di nebbia notturni e mattutini sulle pianure, tempo in peggioramento sulle isole con precipitazioni su est e sud Sardegna, poi anche su est e sud Sicilia ed Egadi. Scirocco sulle isole. Mite quasi ovunque.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum