Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Torna il maltempo sull'Italia venerdì ma sarà un passaggio rapido che colpirà soprattutto il Tirreno

Venerdi 19 veloce passaggio perturbato sull'Italia, in particolare sul Tirreno: piovaschi sparsi sulle pianure del nord, rovesci su coste liguri di levante, Emilia Romagna, coste toscane, laziali, Umbria, poi coste campane e in serata Sicilia e Calabria. WEEK-END ventoso e molto fresco, specie al nord-est, rovesci possibili su medio adriatico, Sicilia, Calabria.

Prima pagina - 18 Settembre 2008, ore 08.17

ACCADDE IN QUESTI GIORNI: 18 Settembre 2005: Rimini: 127 mm di pioggia; Napoli: 75 mm. 19 Settembre 2005: Pesaro: 131,4 mm 20 Settembre 2004: Cozzo Spadaro (SR): 188 mm di pioggia in sole 18 ore. A cura di www.datimeteo.it SITUAZIONE: una nuova goccia fredda tende a confluire nel mulinello generato dal vortice depressionario presente in quota sull'est europeo. Essa entrerà così nel Mediterraneo centrale muovendosi velocemente da nord-ovest verso sud-sud-est. Ne deriverà una breve ma intensa fase temporalesca per gran parte delle coste tirreniche dalla Toscana alla Calabria e alla Sicilia. Su tutto il Paese è comunque previsto il passaggio di nubi minacciose. EVOLUZIONE: la formazione di un minimo depressionario sullo Jonio attiverà venti sostenuti da NNE su tutta la Penisola nel corso del fine settimana con temperature in diminuzione. I fenomeni però risulteranno concentrati soprattutto al sud e lungo le regioni del medio Adriatico. PROSSIMA SETTIMANA: persistendo il ponte anticiclonico tra Azorre e Russia lungo i paralleli dell'Europa centrale, il vortice depressionario freddo presente sull'est Europa tenderà a muoversi in modo retrogrado mantenendno attive almeno sino a mercoledì 24 condizioni di spiccata instabilità un po' su tutte le regioni, ma in particolare sulle isole maggiori e al meridione con rovesci sparsi, nelle Alpi e sulle cime più alte degli Appennini si rivedrà qualche spruzzata di neve. Le temperature rimarranno al di sotto delle medie del periodo. OGGI: nubi in aumento al nord e sulla Toscana, velature anche al centro. In serata possibili rovesci su Alpi occidentali, basso Piemonte e Liguria, per il resto ancora asciutto. Altrove tempo buono con qualche addensamento passeggero. Temperature senza variazioni di rilievo, semmai in lieve calo nei valori massimi nelle aree interessate da maggiore nuvolosità.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum