Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sardegna nel mirino dell'instabilità

Venerdì toccherà alla Sicilia, sabato abbastanza soleggiato, ma dalla sera ingresso dell'aria fredda da est, con maggiore coinvolgimento del nord e del medio Adriatico. Conseguenze instabili sino a martedì, soprattutto al centro-sud. In seguito salgono le quotazioni per una fase più tranquilla, ma la situazione è incertissima.

Prima pagina - 8 Aprile 2010, ore 07.55

SITUAZIONE: il corpo nuvoloso a ridosso delle Alpi occidentali viene respinto e assottigliato dalla presenza dell'alta pressione. Si tratta di un classico caso di frontolisi. In pratica il fronte perde compattezza e si disgrega. Sul suo bordo inferiore, all'altezza della Sardegna, si va però attivando una piccola ma insidiosa goccia di aria fredda, che dispenserà tempo instabile in movimento poi venerdì verso Sicilia e basso Tirreno in genere. Altrove il tempo rimarrà prevalentemente buono. EVOLUZIONE: la spinta verso la Scandinavia dell'alta pressione farà convergere verso il Mediterraneo centrale aria fredda dai quadranti nord-orientali che instabilizzerà il tempo tra sabato sera e martedì, soprattutto al centro-nord, favorendo rovesci e anche qualche temporale. Il calo delle temperature risulterà importante soprattutto al nord e lungo il medio Adriatico. LUNGO TERMINE: molto nebulosa e in contraddizione rispetto a quanto proposto solo ieri l'analisi di oggi dei modelli, che vedrebbe una sostanziale stasi delle figure bariche, di cui approfitterebbe gradualmente l'alta pressione per insediarsi nel Mediterraneo. Un'ipotesi tutta da verificare. OGGI: tempo molto instabile sulla Sardegna con rovesci anche temporaleschi, specie all'interno, e solo poche schiarite, nuvolaglia sul nord-ovest e cirraglia sul medio-alto Tirreno, ma con fenomeni assenti e con tendenza a schiarite. Altrove bel tempo. Temperature stazionarie, in calo solo sulla Sardegna. DOMANI: l'instabilità si trasferirà sulla Sicilia, Egadi, Pantelleria, Eolie e la Calabria meridionale dando luogo a rovesci anche temporaleschi, tenderà a migliorare in Sardegna, tempo in prevalenza soleggiato altrove. Temperature in calo sulla Sicilia e zone limitrofe, in aumento sulla Sardegna, stazionarie altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum