Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Risveglio INVERNALE: vento, freddo e anche neve su alcune zone

L'ultimo ruggito dell'inverno è tra noi, massimo raffreddamento atteso per mercoledì. Altra neve su medio Adriatico e Appennino meridionale. Da giovedì tempo in miglioramento e conferme sull'arrivo dell'anticiclone dal week-end.

Prima pagina - 31 Marzo 2020, ore 08.00

SITUAZIONE: una massa d'aria fredda raggiunge la Penisola da est, veicolata da una ventilazione sostenuta e testimoniata dal ritorno della neve a quote molto basse lungo la dorsale appenninica del medio Adriatico e poi del meridione. La neve per la verità tra la giornata di ieri e la nottata è comparsa anche sull'area dolomitica e spruzzate si segnalano per effetto stau su ovest Alpi ed Appennino emiliano.

Favoloso comunque il colpo d'occhio che si mostrava stamane da alcune webcam italiane, ecco Colfosco in Badia (BZ) al risveglio sereno e gelido dopo la nevicata di ieri, sembra pieno gennaio ma siamo al 31 marzo:

Ed eccoci al mare sulla spiaggia di Cervo in Liguria, dove i venti da est addensano un po' di nuvolosità ma l'alba regala fantastici riflessi sull'acqua:

Dal mare all'Appennino, qui passiamo a Prati di Tivo in Abruzzo, dove sta nevicando abbondantemente sotto la spinta delle correnti fredde da NNE:

EVOLUZIONE: il momento più freddo relativo a questa seconda irruzione invernale tardiva si vivrà nella giornata di mercoledì 1, quando in mattinata si raggiungeranno i valori termici più bassi a 1500m come si nota da questa mappa relativa ad un lam del modello americano:

NEVICATE: seguiteranno a manifestarsi almeno sino alla serata di mercoledì sul medio Adriatico, il Molise, la Lucania e la Puglia sino a 300m circa. Nel contempo l'intensità dell'irruzione si andrà spegnendo, anche se il rasserenamento del cielo potrebbe favorire un ulteriore calo termico su molte zone nella notte su giovedì.

MIGLIORAMENTO: l'arrivo dell'alta pressione da venerdì 3 aprile in poi stabilizzerà la situazione, consegnandoci tempo buono almeno sino a mercoledì 8 aprile, con temperature che tenderanno a risalire di diversi gradi, soprattutto nei valori massimi.

OGGI: al nord-est sereno ma ventilato e freddo, al nord-ovest nuvoloso ma con fenomeni quasi tutti relegati a ridosso delle Alpi, sottoforma di deboli spruzzate di neve. Al centro schiarite sul Tirreno, ma nubi su est Sardegna, medio Adriatico, Reatino con deboli nevicate in Appennino a quote basse, 300-400m; al sud irregolarmente nuvoloso con rovesci sparsi, nevosi su Molise, nord Puglia, Lucania sin verso i 400-500m, in abbassamento dalla prossima notte a 300m. Ventoso ovunque, temperature in calo, mari da mossi a molto mossi.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località


-------------------------------------------------------------------
 

 

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum