Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Riparte l'offensiva del vulcano: altra nube diretta verso l'Europa

L' Eyjafjöll ha ripreso ad eruttare con forza. Probabili nuove conseguenze sul traffico aereo. Intanto il tempo resta leggermente instabile durante le ore pomeridiane, specie nelle zone interne. Mercoledì soleggiato. Tra giovedì pomeriggio e venerdì passaggio perturbato al centro-sud, marginale l'influsso sul settentrione. Fine settimana con sole e temperature in aumento.

Prima pagina - 20 Aprile 2010, ore 07.40

OCCHI PUNTATI sul vulcano islandese, che ha ripreso vigore nella serata di lunedì e ha prodotto una nuova intensa nube diretta, a quanto si evince dal satellite, sui cieli del Regno Unito e poi sul centro Europa. Probabili, a questo punto, nuovi disagi per il traffico aereo.

SITUAZIONE: sul Mediterraneo la pressione rimane livellata su valori medi, ma in quota circola aria più fresca e leggermente instabile. Inoltre un impulso temporalesco si va portando a ridosso delle Alpi.  Giornata dunque foriera di temporali pomeridiani sulle zone interne.
Mercoledì temporanea stabilizzazione.

EVOLUZIONE: tra giovedì e venerdì si attende il passaggio di una depressione al centro-sud e sulle isole maggiori con piogge a sfondo temporalesco. Marginale l'influsso sul settentrione.

WEEK-END: progressiva e spettacolare rimonta di un campo di alta pressione con tempo ben soleggiato e temperature in aumento.

PROSSIMA SETTIMANA: alta pressione in ulteriore affermazione sino alla fine del mese e primi CALDI stagionali, specie nelle zone interne. Forse infiltrazioni di aria fresca da est sul finire della fase.

OGGI: dopo una mattinata in gran parte soleggiata, ad eccezione di qualche annuvolamento sparso, prevalentemente concentrato sulle Alpi, sulla Liguria, l'alta Toscana e sull'Appennino meridionale, nel pomeriggio si assisterà ad un generale aumento della nuvolosità cumuliforme, associata ad episodi temporaleschi sparsi su Alpi, Appennino, specie il settore meridionale, ed occasionalmente anche la Valpadana. Temperature in aumento nei valori minimi, in lieve calo le massime.nelle aree interessata da fenomeni, altrimenti stazionarie.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum