Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE in arrivo: ecco dove, tutte le ultimissime! Cosa ci attende sino a Natale?

Situazione decisamente dinamica sino alle feste di Natale. Intanto neve in arrivo su alcuni settori del Paese, soprattutto in Emilia, ma attenzione a lunedì. Freddo in accentuazione sino a sabato, poi in attenuazione, specie al centro e al sud.

Prima pagina - 12 Dicembre 2018, ore 08.29

SITUAZIONE: si esaurisce la corrente settentrionale e prende piede quella occidentale. Un primo fronte scivolerà oggi a ridosso delle regioni tirreniche, determinando qualche precipitazione, nevosa anche a quote collinari su alcuni settori. Una depressione avanzerà da ovest nella giornata di giovedì, richiamando venti freddi sul catino padano e dando vita ad un peggioramento soprattutto per venerdì al centro e al sud, che coinvolgerà anche parte del settentrione.

FINE SETTIMANA: sabato l'area depressionaria seguiterà a determinare alcune precipitazioni al centro e al sud, mentre al nord il tempo migliorerà nettamente, anche se farà ancora freddo. Domenica tempo migliore ovunque ma nuovo peggioramento in vista, questa volta su nord e Toscana, entro la serata.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì possibili brevi nevicate sino in pianura soprattutto sulla Lombardia causato dal passaggio del fronte sopraggiunto domenica sera. Da martedì generale variabilità e nuova ricaduta piovosa prevista per mercoledì, in un contesto termico più mite ovunque. Nella seconda parte della settimana ancora spiccata variabilità, in attesa di un possibile peggioramento più corposo sul finire della settimana.

PERIODO di NATALE: potrebbe divenire gradualmente più freddo, mantenendo connotazioni spesso perturbate. Seguite però tutti gli aggiornamenti.

NEVICATE: nevicherà oggi tra i 300 ed i 500m nel pomeriggio-sera sui rilievi liguri, toscani ed umbri, poi anche su quelli emiliani, dapprima solo sulle zone più elevate, poi anche qui con fiocchi sino in collina. Giovedì attesa neve oltre i 200m per effetto stau a ridosso dei rilievi piemontesi, lombardi, emiliani. Venerdì nevicate sino in pianura sull'Emilia e parte della Romagna ma non sulle zone costiere. Ancora neve ma solo oltre i 1000 lungo l'Appennino centrale. Tra domenica sera e lunedì possibile episodio nevoso sulla Valpadana occidentale, specie sul settore lombardo.

FREDDO: la giornata più fredda sarà quella di giovedì e si rivelerà tale soprattutto al nord, dove affluirà aria ulteriormente gelida da est. Freddo in attenuazione durante il fine settimana, specie domenica, tranne al nord, dove si farà ancora sentire, specie nei bassi strati.

OGGI:  dapprima nubi solo su Liguria e regioni tirreniche, bello ma freddo altrove. Con il passare delle ore nubi in generale aumento e sul settore ligure di levante, i rilievi emiliani, quelli toscani ed umbri qualche nevicata oltre i 300-500m, deboli piogge sui rispettivi settori pianeggianti e costieri. Sui restanti settori asciutto, ancora schiarite in Adriatico. Temperature in calo.

DOMANI: al nord nuvolaglia irregolare con qualche debole nevicata a ridosso dei rilievi, ventoso e freddo, specie su coste e basse pianure. Al centro e al sud dapprima schiarite, poi tendenza a peggioramento a partire dai versanti tirrenici, con piogge verso sera e nevicate sui rilievi oltre gli 800-1000m. Temperature in ulteriore calo al nord. 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum