Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MOSTRO ANTICICLONICO su mezza Europa; in Italia ultime piogge sulle Isole

Valori di pressione record si stanno registrando su buona parte del Continente. Le coste orientali della Spagna invece sono alle prese con intenso maltempo.

Prima pagina - 21 Gennaio 2020, ore 07.34

Eccoci a parlare di un record nel cuore di gennaio; non si tratta di un record di freddo (come vorrebbe la stagione), ne piovoso o di un accumulo nevoso sopra le righe. Stiamo parlando della pressione atmosferica.

Nelle ultime ore un autentico mostro anticiclonico ha preso possesso di buona parte d'Europa con valori pressori anche superiori a 1050 hpa. Ecco la mappa sinottica a scala europea riferita alle ore 7 di questa mattina (martedi 21 gennaio):

La mappa merita pochi commenti e ci porta con il pensiero agli inverni "bui" degli anni 90, quando si registrarono picchi anticiclonici simili.

Da segnalare una forte ondata di maltempo che in queste ore investirà le coste orientali della Spagna, con venti forti, mareggiate, piogge torrenziali e tanta neve. Due facce della stessa medaglia in un clima che ormai si esprime solo con eventi estremi.

...e in Italia? L'aria fredda che ancora affluisce su parte delle regioni settentrionali e centrali sta per essere sostituita da correnti più miti di matrice africana, richiamate dalla depressione sull'Iberia. In altre parole, nei prossimi tre giorni sparirà anche il freddo a sancire una nuova (l'ennesima) sconfitta dell'inverno sul suolo italico.

L'immagine satellitare di questa mattina rimarca molto bene ciò che abbiamo detto poco sopra:

Il maltempo si arroccherà con potenza sul Mediterraneo occidentale, lambendo ancora per oggi le due Isole Maggiori con qualche rovescio residuo. Osservate la vastita del sereno che impera sul restante Continente a sancire il dominio indiscusso dell'alta pressione.

Cosa succederà in Italia nelle prossime 24 ore? Ecco la sommatoria delle precipitazioni attese sul nostro Paese fino alle 7 di domattina, mercoledi 22 gennaio:

In evidenza i rovesci sopra citati che ancora per oggi impegneranno la Sardegna orientale e la Sicilia centro-orientale, ma con accumuli non abbondanti. Su tutte le altre regioni tempo stabile e soleggiato, al massimo con annuvolamenti di poco conto.

Ancora un po' di aria fredda interesserà il nord e parte del centro, sul resto d'Italia prenderanno invece piede correnti miti provenienti dal nord Africa con un generale aumento delle temperature.

Diamo un cenno anche alla giornata di domani, mercoledi 22 gennaio: poco da dire; bel tempo ovunque e temperature massime in salita, qualche nube sulle Isole, ma senza più fenomeni.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua città, continuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum