Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO spesso turbolento almeno sino a martedì: domenica ATTENZIONE al Tirreno!

Una perturbazione è transitata tra la serata di ieri e la notte appena trascorsa, un'altra giungerà domenica, coadiuvata da una depressione che porterà maltempo al centro e al sud, soprattutto sui versanti tirrenici. Lunedì altro passaggio perturbato con neve sulle Alpi ma pochi fenomeni in pianura al nord, rovesci al centro, anche nevosi in Appennino, in trasferimento martedì al sud con generale flessione delle temperature.

Prima pagina - 23 Gennaio 2021, ore 08.13

SITUAZIONE: l'Italia è interessata da un flusso di correnti instabili, a tratti perturbate, in cui trovano ospitalità diverse perturbazioni. La prima è transitata nella notte scorsa e lascerà oggi qualche strascico lungo il Tirreno e il nord-est, l'altra è attesa per domenica, ma coinvolgerà essenzialmente il centro e il sud, favorendo anche fenomeni intensi lungo le regioni tirreniche, come mostra questa mappa, al nord tempo asciutto, salvo qualche fenomeno sporadico sull'Emilia-Romagna al mattino:

 

LUNEDI 25 una nuova perturbazione raggiungerà l'Italia da WNW portando neve sulle Alpi, ma anche brevi episodi nevosi non sono esclusi nel corso della mattinata su parte della pianura emiliana, su Veneto orientale, Friuli Venezia Giulia e fondovalle alpini. Nel pomeriggio i fenomeni si concentreranno al centro e sulla Campania, risultando nevosi in Appennino oltre gli 800-1000m, qui i fenomeni attesi tra la notte e l'alba di lunedì e poi quelli nelli mattinata:

 

 

MARTEDI 26 il fronte terminerà la sua corsa sul meridione dove porterà precipitazioni diffuse, specie sulle regioni estreme, cioè sullo Jonio, altrove tempo in miglioramento ma un po' più freddo, specie in montagna. Sino a mercoledì 27 al sud, specie su Molise, Puglia e Lucania, l'afflusso di aria fredda potrebbe generare qualche rovescio di neve a quote collinari. Qui una mappa prevista per la mattinata di martedì 26 dal modello europeo:

RIALZO TERMICO: da giovedì 28 la temporanea rimonta di un cuneo di alta pressione porterà un miglioramento ulteriore del tempo e un rialzo delle temperature, specie sul Tirreno e al nord-ovest. Nel fine settimana 30-31 gennaio potrebbero però tornare le piogge a partire dal nord. Seguite gli aggiornamenti.

E la SVOLTA di FEBBRAIO?
I modelli la contemplano ancora, anzi "sotto traccia" evidenziano un tentativo di blocco delle correnti atlantiche e il rientro di aria fredda da est sull'Europa centrale e parte dell'Italia a partire dal 3-5 febbraio. La previsione però è ancora largamente da verificare, seguite i nostri aggiornamenti!

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (pioggia/neve)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

--------------------------------------------------------------------

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum