Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo: l'alta pressione si indebolisce, si ridimensiona l'effetto "primavera anticipata"

L'anticiclone perde qualche colpo e favorisce un progressivo rientro di correnti orientali un po' più fredde, specie tra domenica e lunedì, quando si perderanno 5-6°C nei valori massimi e sui monti torneranno le gelate notturne. Da martedì a giovedì ancora anticiclone, poi...

Prima pagina - 26 Febbraio 2021, ore 07.51

 

SITUAZIONE: C'è ancora tanto sole sull'Italia ma la performance dell'anticiclone è terminata; la perdita di potenza si manifesterà in modo più netto tra sabato sera e domenica, quando faranno il loro ingresso dai quadranti orientali masse d'aria decisamente più fredde, specie in quota.
Nulla di eclatante, ma sufficiente a smorzare gli effetti di questa "primavera anticipata" di fine febbraio.


Intanto ecco le immagini del satellite che segnalano ancora l'azione protettiva dell'alta pressione, naturalmente non si vedono le nubi basse o le nebbie marittime, presenti soprattutto sul Tirreno, perché questa è un'immagine all'infrarosso e non nel campo del visibile, ma si apprezza comunque la forza dell'anticiclone che, pur in indebolimento, tiene ancora lontane le perturbazioni dall'Italia:


Ecco le temperature previste per sabato 27 febbraio, si nota già una lieve diminuzione dei valori nelle ore centrali del giorno:

Ed ecco l'afflusso di aria fredda a 1500m previsto per l'alba di domenica 28 febbraio con l'isoterma di zero gradi a sfondare sul nord-est:


CONSEGUENZE: al nord nella giornata di sabato si avvicinerà un fronte dal centro Europa portando un modesto aumento della nuvolosità, specie sulle Alpi. Domenica nubi irregolari saranno presenti al nord e in Adriatico con qualche sporadico fenomeno non escluso sui settori alpini e in Sicilia, altrove il tempo si manterrà ancora buono o discreto. 

Il massimo momento di raffreddamento si riscontrerà all'alba di lunedì, quando registreremo al risveglio questi valori di temperatura:

Si nota il ritorno delle gelate lungo tutta la dorsale appenninica e sul settore alpino. Nei giorni successivi però l'anticiclone tornerà a rafforzarsi, almeno temporaneamente, e tra martedì 2 e giovedì 4 risulterà ancora determinante per il tempo di tutto il Paese, come si nota da questa mappa:

TENDENZA: da venerdì 5 marzo progressivo spostamento dei massimi pressori verso il nord Europa e possibile affondo di masse d'aria fredde ed instabili dal nord Europa verso le Alpi. La sorte di questo attacco però è ancora tutta da decifrare, da ovest infatti potrebbe intervenire un disturbo tale da deviare tutto il flusso freddo verso est, neutralizzando il peggioramento.

Ecco l'evoluzione tracciata per sabato 6 dal modello europeo, con l'Italia raggiunta da aria più fredda e con la formazione di un minimo di pressione al nord, ma l'attendibilità è ancora bassa:

Da notare oggi:
-un'altra giornata di bel tempo su tutto il Paese
-disturbi mattutini legati a nebbie e nubi basse sulle coste e in mare aperto, specie sul Tirreno
-ancora punte di 21°C nel pomeriggio

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (pioggia/neve)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

--------------------------------------------------------------------

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum