Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo: in arrivo perturbazione temporalesca su molte regioni

Una perturbazione temporalesca colpirà domenica diverse aree del Paese ridimensionando ovunque le temperature entro i primi giorni della prossima settimana.

Prima pagina - 18 Settembre 2021, ore 07.52

SITUAZIONE: l'Italia è interessata da un flusso di correnti mediamente occidentali che determinano condizioni di moderata variabilità e anche qualche spunto temporalesco, principalmente tra il nord e il centro del Paese. Una nuvolaglia di matrice africana insiste invece sui cieli del sud, ove ristagna peraltro ancora aria molto calda.

OGGI:
nuvolaglia irregolare su tutte le regioni con alcune schiarite, locali rovesci al mattino su Apuane e nord Lombardia, basso Tirreno, nel pomeriggio spunti temporaleschi a macchia di leopardo su rilievi del nord e del centro e localmente anche su Valpadana occidentale e sulla Puglia, qui con caduta di pioggia mista a sabbia. Temperature in lieve calo al nord e al centro, sempre elevate al sud.

Ecco la sequenza dei fenomeni prevista tra oggi pomeriggio e la prossima notte:

EVOLUZIONE: una perturbazione temporalesca raggiungerà il nord e parzialmente anche il centro tra questa notte e il pomeriggio di domenica, determinando precipitazioni localmente anche intense a ridosso dei rilievi e sulla fascia pedemontana del nord; rovesci e temporali sono attesi anche su Toscana, nord Sardegna, nord Umbria, parte delle Marche, generalmente asciutto sul resto del centro, bello e caldo al sud.

Ecco la sommatoria dei fenomeni prevista nella giornata di domenica sull'Italia:

LUNEDI: l'aria fresca sopraggiunta al nord e su parte del centro dilagherà anche sul resto del Paese, abbassando le temperature; nel contempo aria ancora instabile raggiungerà da sud ovest le regioni settentrionali e la Toscana rinnovando condizioni di marcata instabilità, come si nota dalla mappa che segue:

EVOLUZIONE SUCCESSIVA: da martedì 21 il vortice responsabile dell'instabilità si muoverà a ritroso verso i Pirenei liberando i cieli italiani, ma rimane aperta la possibilità di un coinvolgimento della Sardegna, dove aumenterebbe il rischio di temporali. Altrove invece il tempo migliorerebbe e sino a venerdì risulterebbe buono.
Le temperature, dopo un iniziale flessione, tornerebbero a salire, specie al sud.

DA MONITORARE: l'evoluzione per il week-end 25-26 settembre è ancora tutta da verificare. Sembra che aria più fredda possa raggiungere il Triveneto e il medio Adriatico, oltre non andrebbe per l'opposizione dell'alta pressione, ma vi consigliamo di seguire tutti gli aggiornamenti.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (pioggia/neve)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

--------------------------------------------------------------------


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum