Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E' tregua, ma non durerà: da giovedì nuovo peggioramento a partire dal nord-ovest

Dopo il temporaneo miglioramento previsto tra oggi e mercoledì, da giovedì nuova fase perturbata. Coinvolto marginalmente solo il Triveneto, dove però soffierà spesso la Bora e farà freddino per la stagione. Venerdì sul resto del Paese piogge anche intense; schiarite in giornata sul nord-ovest. Week-end variabile e fresco.

Prima pagina - 16 Settembre 2008, ore 08.07

ACCADDE IN QUESTI GIORNI: 16 Settembre 1999: Palata Pepoli (Modena): cadono 210 mm di pioggia in due ore e mezzo. 17 Settembre 2006: Collesalvetti (LI): 177 mm di pioggia. 17 Settembre 2003: Alluvione a Siracusa, in Sicilia: cadono 383,8 mm di pioggia, e 333,3 mm a Pantelleria. A cura di www.datimeteo.it NEVE: si segnalano stamane ancora rovesci di neve a quote relativamente basse sull'Austria e i settori confinali italiani dell'Alto Adige, in particolare tra Alti Tauri, Zillertal e Vedrette di Ries con fiocchi sino a Predoi in alta Valle Aurina. SITUAZIONE: l'area depressionaria che ha interessato il nostro Paese si sposta ulteriormente verso levante. Sull'Italia le correnti molto fresche nord-orientali che lo seguono manterranno ancora le temperature su valori ben al di sotto della media del periodo, soprattutto sul Triveneto. EVOLUZIONE: da ovest entro giovedì pomeriggio l'Italia sarà raggiunta da un nuovo sistema frontale che, accompagnato da un minimo depressionario al suolo in formazione sul Golfo Ligure, scivolerà poi lungo la Penisola, interessando venerdì soprattutto isole maggiori e regioni tirreniche. FINE SETTIMANA: ancora moderata instabilità al sud e sul medio Adriatico con qualche rovescio, più sole altrove ma sempre in un contesto variabile e fresco per venti moderati da nord-est. Ancora una volta ci potrà scappare qualche spruzzata di neve sulle Alpi confinali del Triveneto. OGGI: al nord nuvolosità irregolare sul settore orientale con residue spruzzate di neve in quota sui settori confinali e qualche occasionale piovasco o rovescio al piano nel pomeriggio, specie sulla Romagna e sul Friuli Venezia Giulia ma con tendenza a miglioramento. Maggiori schiarite sul resto del settentrione. Al centro nubi sparse in Adriatico con qualche rovescio possibile, nevoso sulle cime appenniniche, più sole su Tirreno e Sardegna, al sud e sulla Sicilia ancora incerto con locali rovesci o brevi manifestazioni temporalesche pomeridiane. In serata migliora ovunque. Temperature stazionarie su valori inferiori alla media. Venti moderati dai quadranti settentrionali o nord-orientali. Mari mossi o molto mossi.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum