Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressione mediterranea atto secondo

Oggi e domani avremo ancora tempo instabile soprattutto sulle regioni adriatiche e meridionali. Situazione in miglioramento invece al nord. A seguire aria più fredda tenterà di raggiungere la nostra Penisola da nord-est.

Prima pagina - 27 Gennaio 2009, ore 08.01

Estremi termici in Italia: -6° a Dobbiaco; 11° a Reggio Calabria e Lampedusa. Non c'è pace per il bacino del Mediterraneo. L'inverno 2008-2009 vuole davvero stupire. Il vortice depressionario che ieri era centrato tra il Mar Ligure e la Corsica, questa mattina lo ritroviamo nei pressi del medio Tirreno. Attorno ad esso ruotano i sistemi nuvolosi che a più riprese interessano le nostre regioni. Temporali sono in atto tra il Lazio e la bassa Toscana. Piogge sul nord-est e su gran parte del versante tirrenico. Qualche pioggia interessa anche la Sardegna, battuta per l'ennesima volta da un forte Maestrale. E' migliorato invece il tempo sulla Liguria, dopo le nevicate di ieri in Appennino e le piogge sulla costa. Il quadro della situazione nei prossimi giorni dovrebbe migliorare ad iniziare dalle nostre regioni settentrionali. I fenomeni saranno confinati sempre più a sud. La formazione di un'alta pressione sulla media Europa potrebbe inviare correnti più fredde da nord est verso le nostre regioni sul finire della settimana. La presenza di una depressione sulla Penisola Iberica cercherà di stemperarne gli effetti, ma sarà probabilmente l'esca per nuove nevicate sulle nostre regioni settentrionali. Febbraio, quindi, sembra voler cominciare con un tempo piuttosto perturbato, anche freddo, senza alte pressioni invadenti. Ne riparleremo. MARTEDI: instabile su gran parte del nostro territorio: piogge e rovesci soprattutto sulle regioni tirreniche, sulla Sardegna e sul nord-est. Qualche nevicata sull'Appennino Emiliano-Romagnolo e Umbro-Marchigiano al di sopra dei 700-900 metri. Neve anche sulle Alpi orientali sopra i 400-500 metri. Tempo migliore sulla Liguria, sull'alta Toscana e all'estremo sud. Venti sostenuti ovunque, specie sulla Sardegna e sulla Sicilia, dove saranno attive mareggiate. MERCOLEDI: miglioramento al nord, sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna. Instabile con rovesci sul medio Adriatico, nevosi sopra i 600-700 metri. Rovesci anche al sud, specie sulla Calabria e sulla Sicilia. Venti sostenuti settentrionali ovunque, temperature in calo al centro-sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum