Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora forti rovesci all'estremo sud, specie sulla Calabria jonica

Ancora in azione la depressione nell'area jonica con fenomeni localmente intensi sulla Calabria e la Lucania, più sparsi sul resto del sud, altrove tempo più clemente. Sabato residui fenomeni al sud, tempo buono altrove, ma con possibili nebbie sulle pianure del nord. Domenica tendenza a graduale nuovo peggioramento al centro-sud, in parziale estensione all'Emilia-Romagna. Lunedì ancora piogge al centro-sud, migliora gradualmente martedì. Confermate novità di fine mese.

Prima pagina - 16 Novembre 2012, ore 07.56

SITUAZIONE: seguita ad interessare le estreme regioni meridionali la depressione sopraggiunta dal nord Africa. Nel corso della giornata però tenderà gradualmente ad indebolirsi, pur restando determinante per lo stato del tempo sulle regioni joniche, dove potranno ancora verificarsi forti precipitazioni.

EVOLUZIONE: se sabato le precipitazioni al meridione diverranno sporadiche, da ovest nel corso di domenica giungerà una nuova depressione che abbraccerà tutto il centro-sud entro la serata o le prime ore di lunedì. Modesta invece l'influenza sul tempo del settentrione, dove avremo solo un aumento delle nubi con qualche pioggia su nord-est ed Emilia-Romagna.

PROSSIMA SETTIMANA: la nuova depressione agirà sino alla mattinata di martedì ma i fenomeni risulteranno concentrati solo al centro-sud, e tenderanno a localizzarsi lungo il versante adriatico, dove potranno risultare più abbondanti. Nel frattempo dall'Atlantico avanzerà una nuova importante saccatura che da mercoledì comincerà a spingere aria umida sul settentrione e da giovedì anche sulla Toscana, ma con fenomeni modesti.

FINE SETTIMANA 24-25: la saccatura penetrerà nel Mediterraneo determinando un sensibile generale peggioramento, accompagnato da un calo delle temperature e da un calo del limite delle nevicate sin verso i 1000m nelle Alpi e a 1500m in Appennino.
Sarà il primo segnale di avvicendamento stagionale.

OGGI: al sud molte nubi con rovesci sparsi, più intensi e persistenti su Calabria jonica e Lucania meridionale, locali temporali, a tratti schiarite, specie sulla Campania. Sul medio Adriatico nubi residui con sporadici piovaschi, altrove cielo poco nuvoloso, addirittura sereno al nord, salvo locali banchi di nebbia. Temperature in lieve calo.

DOMANI: ancora nubi al sud ma con fenomeni a macchia di leopardo e solo occasionalmente ancora intensi su est Sicilia e Calabria, tempo discreto altrove, ma con nubi medio alte in scorrimento nel corso della giornata. Locali nebbie al nord e nelle valli del centro nottetempo e al mattino. Temperature quasi stazionarie.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum