Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tempo da lupi nel week-end con temporaloni e calo termico, neve in arrivo nelle Alpi

SABATO rovesci e temporali anche intensi al nord, sulle regioni centrali tirreniche e la Campania, qualche rovescio anche in Sardegna; fenomeni in graduale estensione ai restanti settori. Temperature massime in calo. DOMENICA temporali forti all'estremo sud, instabile con rovesci sul resto del Paese, calo del limite delle nevicate sulle ALpi fin sotto i 2000m. Temperature in ulteriore calo. LUNEDI lento miglioramento ad ovest, ancora tempo instabile altrove, molto fresco per la stagione.

Previsioni meteo - 12 Settembre 2008, ore 12.16

Sabato, 13 settembre 2008 NORD: Sul nord-ovest tempo instabile. Temporali inizialmente più probabili sul Piemonte, ma in estensione tra il pomeriggio e la serata alla Liguria e Lombardia. Brevi e figaci schiarite in giornata, specie in Liguria e sulla bassa Lombardia. Libeccio teso sul Ligure, tendente a ruotare da nord-est in serata. Mar ligure molto mosso, localmente agitato al largo. Temperature in brusco calo dalla sera. Sul nord-est giornata molto instabile, con frequenti temporali specie tra il pomeriggio e la serata su Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Fenomeni meno frequenti, ma egualmente possibili, sull'Emilia Romagna. Temperature in calo. Venti moderati da sud est, in rotazione a nord-est in serata. Mare in genere mosso. CENTRO: Sulla Sardegna nubi sparse in transito con rovesci sparsi. Su Toscana, Umbria e Lazio tempo molto instabile e temporalesco con fenomeni anche forti e accompagnati da grandine. Altrove tempo inizialmente asciutto ma con qualche rovescio o temporale sparso possibile nel corso della giornata a partire da ovest. Temperature in calo. Venti forti tra ovest e sud ovest, da est, deboli, lungo l'Adriatico. Mari in genere molto mossi. SUD: Su Campania e Calabria tirrenica molte nubi associate a temporali, qualcuno anche forte con colpi di vento. Su tutte le altre regioni nubi sparse in transito veloce, ma con basso rischio di pioggia. Temperature in lieve calo ma ancora un po' caldo, tranne nelle aree temporalesche. Venti sostenuti da sud ovest, mari mossi. Domenica, 14 settembre 2008 NORD: Sul nord-ovest ancora tempo instabile con rovesci sparsi nel primo mattino, seguiti da qualche schiarita ma anche da nuovi ed intensi annuvolamenti con il passare delle ore, che daranno luogo ad ulteriori rovesci ed isolati temporali. Calo del limite delle nevicate sulle Alpi fin sotto i 2000m. Temperature in ulteriore diminuzione e clima fresco. Venti sostenuti da nord-est sulla Liguria, deboli orientali altrove. Mar Ligure mosso. Sul nord-est al mattino perturbato con piogge anche intense sulla Romagna e sul basso Veneto. Altrove incerto con rovesci sparsi, generalmente asciutto sulla Venezia Giulia per Bora intensa. Nel pomeriggio instabile ovunque con piogge e rovesci sparsi, sensibile calo del limite delle nevicate sulle Alpi fin verso i 1800m. Temperature in deciso calo e giornata molto fresca. Venti moderati o forti da nord-est, mare molto mosso. CENTRO: Giornata instabile su tutti i settori, con piogge temporalesche alternate a brevi schiarite. Precipitazioni più intense tra Marche e Abruzzo. Temporali su Lazio e Sardegna. Brusco calo delle temperature. Forte Maestrale sulla Sardegna, Tramontana sostenuta altrove. Mari molto mossi, localmente agitati i bacini prospicienti la Sardegna. SUD: Giornata ventosa e perturbata con rovesci temporaleschi sparsi alternati a schiarite. ATTENZIONEç: al mattino temporali intensi sono attesi soprattutto tra Cilento e Calabria tirrenica in spostamento verso Sicilia, Basilicata meridionale e Puglia centro-meridionale fino ad allontanarsi sullo Jonio. Venti sostenuti tra ovest e nord-ovest, con mari agitati. Brusco calo delle temperarture. Lunedì, 15 settembre 2008 NORD: Sul nord-ovest tempo ancora incerto ma con schiarite vieppiù ampie su alto Piemonte e Valle d'Aosta in estensione alla Liguria. Sulla Lombardia ancora nuvoloso con residue piogge e qualche rovescio, specie sull'est della regione. Limite delle nevicate fin verso i 1500m. Tendenza anche qui a graduale miglioramento. Temperature in ulteriore calo e clima quasi freddo per la stagione. Sul nord-est giornata ancora instabile con piogge sparse e qualche occasionale temporale, nelle Alpi rovesci di neve fin verso i 1500m. Freddo per la stagione e ancora Bora a Trieste. CENTRO: Nuvolosità irregolare su tutte le regioni con rovesci sparsi e possibili temporali, in particolare nel pomeriggio. A tratti belle schiarite. Tramontana molto fresca e sostenuta sul Tirreno, Maestrale in Sardegna, Grecale in Adriatico. Spruzzate di neve sulle cime dei monti marchigiani ed abruzzesi, ulteriore calo termico e fresco. Condizioni del mare quasi proibitive attorno alla Sardegna e in mare aperto. SUD: Tempo ancora instabile con rovesci sparsi e qualche temporale alternato a schiarite. Fenomeni più probabili ed intensi su Molise e Puglia, ma possibili ovunque. Temperature in lieve ulteriore calo e clima finalmente fresco e ventilato dai quadranti settentrionali. Mari molto mossi o agitati. TENDENZA SUCCESSIVA MARTEDI ancora moderata instabilità lungo l'Adriatico, residue nevicate lungo le Alpi orientali al mattino oltre i 1400m, tempo migliore altrove, ancora molto fresco ovunque al mattino, più mite al pomeriggio, freddo sulle zone alpine.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum