Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GIOVEDI prime incertezze ma il sole riuscirà ancora a prevalere

GIOVEDI nuvolosità stratiforme ma con qualche rovescio non escluso a ridosso dei rilievi alpini nel pomeriggio. Sempre caldo, soprattutto al sud. VENERDI maggiore instabilizzazione su tutto il Paese, con tendenza temporalesca su Alpi, Prealpi occidentali e settori padani settentrionali. SABATO nubi su tutto il Paese con rovesci e qualche temporale, più probabile al nord e sull'Appennino centro-meridionale. Temperature in netto calo.

Previsioni meteo - 10 Settembre 2008, ore 12.47

Giovedì, 11 settembre 2008 NORD: Sul nord-ovest ancora nubi sparse su tutti i settori, in prevalenza stratiforme con schiarite assolate. Nel pomeriggio addensamenti cumuliformi in montagna con qualche rovescio possibile. Asciutto altrove. Caldo, specie sulle zone di pianura. Venti deboli meridionali sulla Liguria, variabili altrove. Mar Ligure quasi calmo. Sul nord-est nubi sparse su tutti i settori, in prevalenza stratiformi con diversi momenti soleggiati. Rovesci possibili nel pomeriggio tra alto Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia. Asciutto e parzialmente soleggiato altrove. Caldo, specie sulle pianure. Venti deboli meridionali, mare quasi calmo. CENTRO: Su tutte le regioni parziali annuvolamenti stratiformi alternati a belle schiarite. Nel pomeriggio in Appennino e sui monti sardi sviluppo di cumuli ma non si prevedono precipitazioni. Temperature ancora elevate. Venti deboli settentrionali, tendenti a disporsi da ovest. Mari poco mossi. SUD: Bel tempo, salvo la presenza di nubi medio-alte del tutto innocue. Modesti cumuli pomeridiani in Appennino. Caldo. Venti deboli da nord-ovest sulla Puglia, deboli meridionali altrove. Mari poco mossi. Venerdì, 12 settembre 2008 NORD: Sul nord-ovest cielo irregolarmente nuvoloso con addensamenti più intensi sui settori alpini, dove nel pomeriggio saranno possibili rovesci o brevi temporali, generalmente asciutto il tempo altrove, salvo isolati rovesci sull'Appennino ligure. Venti deboli meridionali, temperature stazionarie. Mar ligure poco mosso. Sul nord-est passaggi nuvolosi, un po' di sole, foschia. Nel pomeriggio formazione di cumuli sui rilievi e soprattutto su Cadore, Lessini, Carnia, Tarvisiano, Trentino-Alto Adige possibili rovesci o brevi temporali. In pianura generalmente asciutto, salvo isolati focolai temporaleschi sulla pianura veneta; sull'Emilia-Romagna prevalenza di sole. Temperature in lieve calo sui monti, stazionarie al piano. Mar Adriatico poco mosso. CENTRO: Passaggi nuvolosi sparsi alternati a belle schiarite. Sull'alta Toscana qualche addensamento più intenso associato a temporali isolati sulle Apuane, Garfagnana e Lunigiana. Sui rimanenti settori generalmente asciutto con qualche cumulo pomeridiano in Appennino. Temperature invariate. Venti deboli meridionali. Mari poco mossi. SUD: Cielo spesso velato da nubi stratiformi senza conseguenze, a tratti soleggiato, cumuli in Appennino nel pomeriggio ma senza rovesci. Ancora caldo, venti in rotazione a Libeccio o Ostro. Mari poco mossi. Sabato, 13 settembre 2008 NORD: Sul nord-ovest tempo instabile con rovesci e temporali sparsi alternati a poche schiarite, più probabili su bassa pianura e costa ligure. Occasionali grandinate e colpi di vento. Temperature in diminuzione. Sul nord-est tempo molto instabile, a tratti perturbato nel pomeriggio con rovesci e temporali anche di forte intensità, più probabili a ridosso dei rilievi e sul Friuli Venezia Giulia, a tratti in pianura qualche schiarita, sui rilievi tempo sempre chiuso e minaccioso. Temperature in calo e in serata ingresso della Bora a Trieste con calo della quota neve fin verso i 2000m sulle Alpi. CENTRO: Tempo instabile con nuvolosità irregolare associata a brevi rovesci o temporali sparsi. A tratti schiarite, specie in Sardegna. Nel pomeriggio fenomeni più intensi in Appennino, calo termico, con venti di Libeccio, in rotazione a Maestrale in serata sulla Sardegna. Temperature in diminuzione. SUD: Tempo incerto con nuvolosità irregolara e solo qualche schiarita assolata. Ultima giornata veramente calda dell'estate. Con il passare delle ore primi acquazzoni sparsi, specie nelle zone interne ed in Appennino. In serata possibile forte peggioramento a ridosso della costa campana, calabrese tirrenica e sicula con temporali in arrivo dal mare. Venti di Libeccio anche sostenuti. TENDENZA SUCCESSIVA DOMENICA molto instabile su tutta Italia con molte nubi, rovesci e temporali, alternati a pause asciutte con qualche raggio di sole. Fenomeni più intensi tra Lazio, Abruzzo e meridione ma possibili ovunque. Al nord-est ingresso della Bora, Maestrale in Sardegna, Libeccio su basso Tirreno e Jonio, Scirocco sul basso Adriatico, sensibile calo termico e sulle Alpi qualche spruzzata di neve oltre i 2000m.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum