Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

DOMENICA instabile e fresca sull'Italia

DOMENICA temporali forti all'estremo sud, instabile con rovesci sul resto del Paese, calo del limite delle nevicate sulle ALpi fin sotto i 2000m. Temperature in ulteriore calo. LUNEDI lento miglioramento ad ovest, ancora tempo instabile altrove, molto fresco per la stagione. MARTEDI residui rovesci solo sul basso Adriatico, tempo abbastanza soleggiato altrove con temperature in aumento.

Previsioni meteo - 13 Settembre 2008, ore 11.33

DOMENICA 14 SETTEMBRE: NORD Sul nord-ovest ancora tempo instabile con rovesci sparsi nel primo mattino, seguiti da qualche schiarita ma anche da nuovi ed intensi annuvolamenti con il passare delle ore, che daranno luogo ad ulteriori rovesci ed isolati temporali. Calo del limite delle nevicate sulle Alpi fin sotto i 2000m. Temperature in ulteriore diminuzione e clima fresco. Venti sostenuti da nord-est sulla Liguria, deboli orientali altrove. Mar Ligure mosso. Sul nord-est al mattino instabile con rovesci sull'Emilia Romagna e sul basso Veneto. Altrove incerto con rovesci sparsi, generalmente asciutto sulla Venezia Giulia per Bora intensa. Nel pomeriggio moderata instabilità ovunque con rovesci sparsi, sensibile calo del limite delle nevicate sulle Alpi fin verso i 1700m. Temperature in deciso calo e giornata molto fresca. Venti moderati o forti da nord-est, mare molto mosso. CENTRO Giornata instabile su tutti i settori, con piogge temporalesche alternate a brevi schiarite. Precipitazioni più intense su bassa Toscana, Umbria, Lazio, a prevalente sfondo temporalesco. Brusco calo delle temperature. Forte Maestrale scuro sulla Sardegna, Libeccio sul resto del Tirreno, Grecale in inserimento in Adriatico. Mari molto mossi, localmente agitati i bacini prospicienti la Sardegna. SUD Giornata ventosa e perturbata con rovesci temporaleschi sparsi alternati a schiarite. ATTENZIONE: al mattino temporali intensi sono attesi soprattutto tra Cilento e Calabria tirrenica in spostamento verso Sicilia, Basilicata meridionale e Puglia centro-meridionale fino ad allontanarsi sullo Jonio. Venti sostenuti tra ovest e nord-ovest, con mari agitati. Brusco calo delle temperarture. LUNEDI 15 SETTEMBRE: NORD Sul nord-ovest tempo ancora incerto ma con schiarite vieppiù ampie su alto Piemonte e Valle d'Aosta in estensione alla Liguria e alla Lombardia, dove però sull'est della regione persisterà una certa variabilità con isolati rovesci pomeridiani. Limite delle nevicate fin verso i 1600m in Alta Valtellina, dove il cielo rimarrà ancora nuvoloso. Entro sera miglira ovunque. Temperature in ulteriore calo nei valori minimi e clima quasi freddo per la stagione, pomeriggio mite. Mar ligure ancora mosso. Sul nord-est giornata ancora moderatamente instabile con addensamenti irregolari già al mattino nelle Alpi e sporadiche nevicate sulle zone confinali oltre i 1500m; ampie schiarite al piano. Nel pomeriggio formazione di focolai temporaleschi in spostamento dalla fascia pedemontana del Triveneto verso bassa pianura ed Emilia-Romagna con rovesci; nelle Alpi isolati rovesci di neve fin verso i 1800m. Molto fresco per la stagione e ancora Bora a Trieste con mare molto mosso. CENTRO Nuvolosità irregolare su tutte le regioni con tendenza a miglioramento su Sardegna e regioni tirreniche ed Umbria. Su Marche ed Abruzzo invece ancora instabile con schiarite ma anche con rovesci sparsi e possibili temporali, in particolare nel pomeriggio, spruzzate di neve sul Gran Sasso. Tramontana molto fresca e sostenuta sul Tirreno e in Adriatico, Maestrale in Sardegna, temperature in ulteriore calo. Condizioni del mare quasi proibitive attorno alla Sardegna e in mare aperto. SUD Tempo ancora instabile con rovesci sparsi e qualche temporale alternato a schiarite. Fenomeni più probabili ed intensi su Molise e Puglia, ma possibili ovunque. Temperature in lieve ulteriore calo e clima finalmente fresco e ventilato dai quadranti settentrionali. Mari molto mossi o agitati. MARTEDI 17 SETTEMBRE: NORD Sul nord-ovest cielo generalmente sereno o poco nuvoloso. Temperature in aumento nei valori massimi, minime ancora molto fresche. Sul nord-est cielo irregolarmente nuvoloso sulla Venezia Giulia e l'Alto Adige, poco nuvoloso sulle altre regioni. Nel pomeriggio addensamenti cumuliformi sul Friuli Venezia Giulia e le ALpi ma senza fenomeni di rilievo. Venti deboli nord-orientali, bora in attenuazione a Trieste. Sempre fresco. CENTRO Bel tempo sulle regioni tirreniche, l'Umbria e la Sardegna con vento in graduale attenuazione. Tempo incerto su Marche ed Abruzzo con qualche occasionale rovescio o temporale pomeridiano, specie all'interno. Clima fresco in Adriatico, un po' più caldo sul Tirreno. SUD Tempo instabile su Molise, Puglia e Basilicata con rovesci e qualche temporale sparso alternato a schiarite. Sulle altre regioni nuvolosità irregolae con ampie schiarite, nel pomeriggio sviluppo di cumuli in montagna con isolati acquazzoni. Clima sempre piuttosto fresco ma con temperature in aumento a partire dal Tirreno. In serata generale miglioramento. TENDENZA SUCCESSIVA MERCOLEDI bel tempo ovunque salvo resdui addensamenti in Adriatico, sulle Alpi orientali e velature in Sardegna. Temperature in aumento e clima nuovamente più caldo, specie al centro-sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum