Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Breve tregua ma **danze** pronte a riaprirsi

Un mercoledì relativamente tranquillo, ma giovedì tornano piogge e nevicate su molte regioni, venerdi instabile al centro-sud, rasserena su quasi tutto il nord. Alpi sempre a secco ma probabilmente ancora per poco.

Previsioni meteo - 18 Dicembre 2001, ore 13.10

Mercoledì, 19 dicembre 2001 Nord: in mattinata nubi sulla Liguria, altrove prevalenza di sereno con gelate diffuse e ricomparsa della brina in grande stile per un maggiore accumulo di umidità nei bassi strati. Conseguentemente rischio di banchi di nebbia notturni e mattututini, specie su bassa Lombardia e basso Veneto. Nel pomeriggio ulteriore intensificazione della nuvolosità sulla Liguria e, verso sera, qualche debole precipitazione non esclusa sul Levante, con neve nelle zone interne appenniniche anche a quote basse. Temperatura senza variazioni di rilievo. Centro: giornata di sole con minime sotto lo zero su tutte le regioni e localmente anche sulla Sardegna. Sull'Abruzzo meridionale al mattino ultimi addensamenti ma nel pomeriggio schiarite sempre più ampie. In serata rapido aumento della nuvolosità su Toscana e coste sarde occidentali. Temperatura in lieve aumento nei valori massimi. Sud: al mattino cielo molto nuvoloso sul Molise e sul Gargano con qualche fiocco di neve non escluso, su tutte le altre regioni tempo in miglioramento con schiarite sempre più ampie. Solo sulla Sicilia orientale e sul sud della Calabria insisteranno ancora banchi nuvolosi piuttosto compatti con il rischio di brevi residui rovesci e fiocchi di neve fin verso i 500 m. Dal pomeriggio tendenza a generale rasserenamento. Molto freddo nel primo mattino con gelate diffuse, specie su Basilicata, Molise e Puglia. Moderato rialzo dei valori massimi. Giovedì, 20 dicembre 2001 Nord: da sereno a parzialmente nuvoloso sulle Alpi, nuvoloso sulla Liguria, sulla Lombardia meridionale, sul basso Veneto e sull'Emilia-Romagna con qualche debole precipitazione nevosa, più probabile sul pavese, cremonese, mantovano, vicentino, padovano, su gran parte dell'Emilia-Romagna l'Appennino Ligure di Levante con qualche fiocco possibile fin sul litorale; altrove passaggio di banchi nuvolosi con un po' di sole ma generalmente asciutto. Temperatura in lieve aumento nei valori minimi, in lieve calo nei massimi nelle zone interessate dalle precipitazioni. In serata situazione in miglioramento ad eccezione dell'Emilia-Romagna, dove saranno ancora possibili deboli nevicate sparse. Centro: sulla Toscana cielo nuvoloso o molto nuvoloso con qualche debole nevicata nella zona di Massa-Carrara, sul Pisano, le Apuane, la Garfagnana e la zona di Lucca, a tratti miste a pioggia in prossimità del litorale. I fenomeni si estenderanno al resto della regione ma la quota si alzerà in giornata fin verso i 500 m. Sulla Sardegna cielo irregolarmente nuvoloso con qualche pioggia nell'oristanese. Sulle altre regioni sarà un lento scolorire dall'azzurro dell'alba al grigio del primo pomeriggio con qualche nevicata sparsa su Umbria, Marche e Lazio e quota neve oscillante tra 300 e 500 m. A tratti possibile nevischio fino in pianura. Verso sera sporadiche nevicate a quote collinari anche sull'Abruzzo ma con litorale probabilmente all'asciutto. Temperatura in aumento nei valori minimi, in lieve calo nelle massime diurne. Sud: si partirà con il sereno ma durerà poco: ecco infatti arrivare da metà mattinata su Campania e Calabria e raggiungere nel tardo pomeriggio tutte le altre regioni. Potrà piovere nel pomeriggio nel napoletano, salernitano, isola di Capri, Golfo di Salerno e nevicare sull'Irpinia e sul Matese oltre i 600 m con limite leggermente più basso, laddove l'aria fredda è rimasta incastrata tra le montagne. Verso sera arrivo della pioggia anche sulla costa calabra e di un po' di neve oltre i 500 m su Molise e Basilicata. Solo in nottata la pioggia giungerà sulla Sicilia settentrionale. Temperatura in lieve aumento nei valori minimi, stazionarie o in lieve flessione le massime. Venerdì, 21 dicembre 2001 Nord: giornata di transizione con definizione "accademica" di cielo sereno o poco nuvoloso, tanto cara agli amici dell'Aeronautica. Solo sull'Emilia-Romagna in mattinata insisteranno annuvolamenti irregolari con possibilità di residue nevicate, specie sull'Appennino e sulla Romagna. Nel pomeriggio schiarite, vento debole da NNE e temperature in leggera diminuzione, specie in quota. Centro: al mattino cielo ancora nuvoloso con piogge sparse e qualche nevicata oltre i 600-700 m di quota. Sull'Umbria anche a quote più basse. Sulla Toscana fin dal mattino cessazione dei fenomeni e belle schiarite, solita nuvolaglia sulla Sardegna con isolati piovaschi nell'oristanese, in fin dei conti sempre utili. Temperatura in lieve ulteriore aumento. In serata tendenza a generale miglioramento con gelate notturne nelle zone interne e montuose. Sud: al mattino molto nuvoloso con piogge sparse, più probabili su Campania, Calabria, Sicilia settentrionale e Basilicata e neve attorno agli 800 m. In giornata tendenza a miglioramento a partire dal Molise con ingresso più franco di venti settentrionali. Temperatura in aumento nei valori minimi. TENDENZA SUCCESSIVA Sabato nuvolosità in aumento al nord e sulla Toscana nel corso della giornata ma fino a sera asciutto, altrove iniziali condizioni di tempo buono ma con tendenza a nuovo peggioramento a partire dai versanti tirrenici. Per domenica possibili nevicate al nord anche in pianura, e a quote basse su Toscana, Umbria, Marche ed alto Lazio (da confermare).

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum