Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Iran: il coronavirus potrebbe causare una catastrofe, si temono 700.000 vittime

Notizie - 18 Marzo 2020, ore 21.38

Il coronavirus Covid-19 è ormai un problema globale: a far compagnia all'Italia tra le più colpite dal patogeno c'è l'Iran dove però, stando alle informazioni che riescono a trapelare dallo Stato del Medio-Oriente, la situazione è nettamente più grave rispetto a quella italiana.

Secondo le cifre ufficiali rilasciate dal governo iraniano le vittime del coronavirus attualmente sarebbero 1.135 a fronte di circa 17.000 casi positivi accertati (in Italia oltre 35.000 totali).

La situazione tuttavia è molto critica negli ospedali di molte città e i posti di terapia intensiva sono ormai esauriti.

Giunge notizia di un contagiato crollato a terra alle porte di un ospedale nella città di Rasht, a nord della capitale Teheran: l'uomo non è stato soccorso perchè all'interno non c'è più posto e il personale medico è tutto impegnato nei numerosi gravi casi di coronavirus presenti nella struttura ospedaliera.

Scenario gravissimo per l'Iran

A causa del pessimo sistema sanitario dell'Iran la situazione potrebbe degenerare rapidamente nei prossimi giorni e nelle prossime settimane. Al momento l'Iran è considerato dagli esperti il peggior focolaio di coronavirus sul pianeta.

Tra le ultime vittime anche il deputato Fatemeh Rahbar, il secondo politico iraniano a perdere la vita a causa del Covid-19. Proprio a Gilan, a nord della capitale Teheran, risulta uno delle province più colpite.Gli esperti sanitari di Teheran hanno disegnato uno scenario catastrofico per il Paese:“Se non verrà adottata una completa quarantena delle zone infette in Iran le vittime da coronavirus arriveranno a 700mila entro maggio”.

A dirlo è un membro dell`organismo centrale iraniano per la lotta all`infezione del Covid-19 (National Headquarters to Contain and Fight Coronavirus – Nhcfc).La situazione parrebbe dunque già sfuggita di mano, ma con un isolamento totale della popolazione (come avvenuto in Cina e in parte anche in Italia) le vittime potrebbero fermarsi a 200.000. In caso non venissero adottate misure restrittive drastiche purtroppo le vittime potrebbero diventare anche 700.000 in pochi mesi.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum