Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Coronavirus, nuovo studio: "può viaggiare nell'aria, anche a 6-8 metri".

OMS pronta a rivedere le norme.

Notizie - 3 Aprile 2020, ore 11.48

Del rischio di trasmissione del coronavirus anche attraverso l'aria se ne è parlato più volte nelle scorso settimane e sono stati portati avanti degli studi a riguardo.

Ora una nuova ricerca scientifica del MIT ha portato alla luce come il virus possa rimanere nell'aria per più tempo di quanto si sia pensato fin'ora.

A dimostrarlo empiricamente sarebbero i dati di contagio anche negli ospedali tra operatori sanitari. Il Covid-19 in aerosol, quindi non nel respiro normale ma quello prodotto dalle macchine, potrebbe rimanere attivo per molte ore.

E sono proprio le rianimazioni i luoghi dove allora la stanza potrebbe saturarsi di aria infetta e senza adeguate protezioni medici e infermieri sono a grandissimo rischio.

Inoltre, sottolinea lo studio, il coronavirus all'interno delle goccioline emesse con un colpo di tosse o uno starnuto potrebbe "viaggiare" nell'aria per distanze ben più ampie di quanto si pensi. Anche fino a 6-8 metri

La maggiore resistenza nell'aria del virus aumenterebbe ovviamente i rischi e la diffusione del contagio. Per questo le misure raccomandate dall'Organizzazione mondiale della sanità attualmente in vigore potrebbero essere riviste.

Finora l'Oms non ha consigliato a tutti l'uso delle mascherine protettive. D'altronde sono un bene prezioso in questo momento ed è quindi più utile che arrivino ai sanitari piuttosto che nei supermercati. Inoltre è stata raccomandata una distanza minima di almeno un metro da una persona (soprattutto se questa presenta possibili sintomi o tossisce). 

Ora, alla luce di queste nuove evidenze scientifiche, le direttive potrebbero cambiare. L'Oms potrebbe tornare sui propri passi e consigliare se non addirittura imporre l'uso delle mascherine sui mezzi pubblici e nei luoghi di lavoro dove non si può garantire la distanza opportuna. E poi anche per i familiari che assistono un contagiato in casa. Tutti in questo caso dovrebbero indossare una mascherina.

Se questi dati verranno confermati, ha commentato Heymann, infettivologo che rivesta la carica di presidente di un gruppo di consulenti dell'Oms, «è possibile che indossare una mascherina sia altrettanto efficace o più efficace della distanza interpersonale».


Negli Usa, l`amministrazione Trump ha già consigliato alla popolazione l`uso in pubblico delle mascherine. 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum