Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Coronavirus, ipotesi lockdown "morbido" dal 9 novembre

Notizie - 29 Ottobre 2020, ore 11.51

Le curve dei contagi da coronavirus sars-cov-2 e dei ricoveri saranno sotto stretta osservazione nei prossimi giorni e rappresenteranno l'indicatore principale delle prossime mosse governative. Qualora le misure del Governo dovessero risultare praticamente inutili come prevedono un po' tutti i medici e gli scienziati ed addirittura la curva epidemica continuasse a salire, potrebbe essere seriamente presa in considerazione l'ipotesi in un lockdown "morbido". 
Secondo quanto riportato da "Il Messaggero", la soglia di allarme sarebbe stata fissata a 35 mila contagi giornalieri. Superato questo valore, il comitato tecnico scientifico e le autorità governative potrebbero propendere per nuove ulteriori restrizioni in modo da tenere lontana la soglia dei 2.500 ricoveri in terapia intensiva (oggi siamo poco oltre 1.500).
LOCKDOWN MORBIDO DAL 9 NOVEMBRE? | Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha smentito un lockdown "imminente", ma è chiaro che se nei prossimi dieci giorni la situazione dovesse ulteriormente degenerare verrebbero prese nuove misure.
Il rapporto dell'ISS sul Covid-19 della prossima settimana potrebbe rivelarsi determinante per capire quale linea seguire e secondo le indiscrezioni del quotidiano "La Stampa" le nuove restrizioni potrebbero partire dal 9 novembre con l'uscita di un nuovo DPCM.

Agostino Miozzo,
coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico, afferma al Corriere della Sera: «Rispettare le regole per due settimane o si chiuderà tutto. Almeno due settimane, poi saremo pronti per decidere se abbiamo raggiunto il limite non compatibile e si deve passare ad un intervento più radicale come quello che abbiamo già dolorosamente sperimentato a marzo e aprile".
Dunque tutto dipenderà dai prossimi giorni, da come evolverà la curva dei contagi e soprattutto quella dei ricoveri ospedalieri, che però dipenderanno anche da cosa concretamente il Governo farà per risolvere ad esempio le criticità presenti nei mezzi pubblici, nei quali l'affollamento sta provocando molti contagi senza che ci sia colpa da partre dei cittadini.
Nel caso in cui la situazione dovesse peggiorare ulteriormente sarà presa seriamente in considerazione l'idea di un lockdown di almeno un mese (fino a metà dicembre) per cercare di salvaguardare il Natale.
Ma cosa potrebbe prevedere il lockown "morbido"? Le ulteriori restrizioni riguarderebbero anche negozi generici e tante attività "non necessarie", mentre resterebbero aperte fabbriche, aziende, uffici e negozi di alimentari. Inoltre sarebbe consentito uscire di casa solo per andare a lavoro, portare i figli a scuola, fare la spesa o per motivi di salute: in tal caso sarà necessario l'utilizzo dell'autocertificazione.
Per il momento si tratta solo di ipotesi, ma tutto dipenderà dal comportamento della curva dei contagi e dei ricoveri.
Voi cosa ne pensate delle misure attuate dal Governo e cosa vi aspettate nelle prossime settimane?


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum