Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Coronavirus, arriva il test rapido con una goccia di sangue. In commercio anche in farmacia.

Notizie - 17 Marzo 2020, ore 17.03

Un aspetto problematico nella lotta al coronavirus è rappresentato dalla presenza numerosa di asintomatici, cioè individui che non presentano apparenti sintomi pur avendo contratto il virus e quindi risultando potenzialmente contagiosi anche per altre persone.Finora la possibilità di effettuare il tampone è stata concessa solo alle persone con evidenti sintomi e alle persone che hanno avuto contatti con pazienti positivi.

Ora però si apre uno scenario interessante che potrebbe individuare più casi di contagio e contribuire positivamente al contrasto della diffusione del coronavirus.
L'azienda barese Alpha Pharma, specializzata in biotecnologie, ha progettato un dispositivo che consente di effettuare un test rapido, attraverso il prelievo di una goccia di sangue. Questo test, chiamato VivaDiag Covid-19, permette di verificare in soli 15 minuti la determinazione qualitativa degli anticorpi IgM e IgG anti-Covid-19 nel sangue umano (prelevato da vena o dal polpastrello) nel siero o nel plasma.

Un altro aspetto positivo è che si può effettuare facilmente a casa anche in autonomia (anche se l'uso del kit composto di pungidito, cassettina reagente è comunque consigliato con un medico o un operatore sanitario esperto). 

L'attendibilità del test

Secondo i test effettuati il risultato negativo nel soggetto che utilizza il kit è sicuro al 100%, mentre l'esito positivo è altamente affidabile: in questo modo il sospetto positivo ha la possibilità di isolarsi per evitare contagi con famigliari e altri individui, e chiedere un eventuale approfondimento del suo caso.
Il test VivaDiag ha già convinto in tanti: la Regione Campania ne ha già ordinati un milione; tremila sono i test ordinati dall'istituto tumori di Bari Irccs "Giovanni Paolo II"; cinquemila quelli richiesti da parte del gruppo della sanità privata GVM e altri ordini sono già arrivati dalla Multiservizi del Comune di Bari e da istituti bancari.

Il test è già in uso in ospedali e centri medici ma è previsto l'arrivo sul mercato, in diverse farmacie, a partire dai prossimi giorni. Probabilmente fra mercoledì e giovedì. Il prezzo al pubblico è di 25 euro. 

Maurizio Cipolla, il patologo clinico che ha effettuato i test di validità scientifica di VivaDieg sulla base di un protocollo internazionale (clinical trials.gov prs) ha spiegato che "consente di effettuare uno screening in grado di valutare subito la presenza di anticorpi per poter avviare una fase successiva sull'andamento dell'infezione""Con grandi sforzi abbiamo irrobustito il nostro tradizionale canale di produzione in Cina con i laboratori altamente specializzati della VivaChek Biotech di Hangzhou che esporta in America e in molti Paesi europei e del mondo. - commenta Michele Cassese, l'amministratore delegato di Alpha Pharma - Siamo convinti che immettere sul mercato il maggior numero possibile, e a prezzi calmierati, di strumenti diagnostici rapidi e affidabili, sia un'urgenza per poter decongestionare il sistema di cura e aumentare gli standard di sicurezza in questo momento nel quale fronteggiamo l'emergenza".


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum